Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Toti minacciato da No-Vax: "Ti sbudello, sei un dittatore"

© Sputnik . Evgeny UtkinGiovanni Toti, governatore della Liguria
Giovanni Toti, governatore della Liguria - Sputnik Italia, 1920, 24.09.2021
Seguici su
Denunciato per le minacce un 36enne di Torino con precedenti penali. Per gli investigatori, avrebbe potuto passare ai fatti. Il presidente della Liguria: "Non indietreggio di un centimetro".
"Io ti sbudello", "Sei un dittatore", "Criminale", "Quante botte ti darei, pezzo di m***aaaaa". Queste alcune delle minacce ricevute dal presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, preso di mira da un No-Vax con messaggi minatori e insulti.
Il complesso e serrato lavoro di indagine della Polizia di Stato di Genova ha permesso di risalire all'identità dell'uomo che perseguitava il governatore ligure. Si tratta di un No-Vax di 36 anni, esperto di arti marziali, con l'hobby del canto e numerosi precedenti penali. Per gli investigatori, sarebbe potuto passare dalle minacce ai fatti.

Toti: "Denunciate sempre"

"Denunciate sempre, andiamo avanti a testa alta". Questo il messaggio che Giovanni Toti ha rivolto su Twitter a politici, medici e quanti finiti nel mirino dei No-Vax.

"Per ogni leone da tastiera - ha aggiunto Toti, pubblicando gli screenshot con i post minatori- c'è la legge e io nel mio ruolo di rappresentante delle istituzioni non smetterò mai né di denunciare chi insulta e minaccia né di promuovere con tutte le mie forze la vaccinazione contro il Covid, senza indietreggiare di un centimetro".
Da oltre un mese, il presidente della Liguria riceveva questo genere di minacce dal 36enne.

Le indagini

A far scattare le indagini è stato un esposto che lo staff del presidente ha presentato alla Polizia Postale e delle Comunicazioni della Liguria.
La polizia di Genova, coordinata dalla procura, ha portato a termine l'operazione perquisendo l'appartamento dell'uomo, sequestrando degli account social e dei device con i quali potevano perpetrare le minacce.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала