Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sparatoria nel Tennessee: uomo apre il fuoco in un negozio Kroger, 1 morto e 13 feriti

© AFP 2021 / Mandel Ngan Scena del crimine
Scena del crimine - Sputnik Italia, 1920, 24.09.2021
Seguici su
Secondo i resoconti dei media locali, almeno 14 persone hanno subito ferite da arma da fuoco in una drogheria della catena Kroger a Collierville, città degli Stati Uniti d'America situata nello Stato del Tennessee e facente parte dell'area metropolitana di Memphis.
Intorno alle 13:30 (20:30 ora italiana), ora locale, di ieri pomeriggio, giovedì 23 settembre, 12 persone sono state trasportate negli ospedali della zona con ferite da arma da fuoco, una tredicesima risulta deceduta, ha affermato il capo della polizia di Collierville, Dale Lane, ai giornalisti.
Anche l’aggressore è morto, forse per una ferita da arma da fuoco, accidentalmente o volontariamente autoinflitta. Sono in corso accertamenti.
Al momento non sono ancora trapelati ulteriori particolari sull’età delle vittime o sull'identità dell’omicida.
Video girati fuori dal negozio del sobborgo di Memphis hanno catturato i suoni degli spari mentre la polizia arrivava sul posto.
Altri video mostrano un uomo in piedi sul tetto del Kroger con le braccia alzate all'arrivo della polizia. Mentre gli utenti dei social media si chiedevano se fosse l'assassino, la polizia, in seguito, ha verificato che si trattasse di un operaio che stava lavorando sul tetto quando è iniziata la sparatoria.
Fox 13 ha notato che la vicina scuola superiore di Collierville era stata messa in isolamento. Tuttavia, Lane non ha confermato che vi fosse un tiratore anche lì o se in generale ve ne fossero altri ancora attivi nei paraggi.
"Questo è un giorno orribile a Collierville", ha detto Lane. "I nostri cuori sono con le vittime, le famiglie e gli amici coinvolti in questa tragedia insensata. Per favore, mantenete la nostra comunità nei vostri pensieri e nelle vostre preghiere. In questo momento, non ci sono minacce note alla comunità di Collierville e il nostro dipartimento sta lavorando diligentemente per prevenire ulteriore violenza”.
Secondo un comunicato stampa del dipartimento, alle indagini si sono unite le agenzie di polizia statali e federali.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала