Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Arresto Puigdemont, manifestazioni in corso sotto il consolato italiano a Barcellona - Video

© Foto : © Europa Press / Marc BrugatArresto Puigdemont, manifestazioni in corso sotto il consolato italiano a Barcellona
Arresto Puigdemont, manifestazioni in corso sotto il consolato italiano a Barcellona - Sputnik Italia, 1920, 24.09.2021
Seguici su
Gli attivisti catalani sono scesi in piazza dopo il fermo dell'ex presidente della Generalitat.
Circa 400 persone si sono radunate questa mattina sotto il consolato italiano a Barcellona per protestare contro l'arresto avvenuto in Sardegna dell'ex presidente della Catalogna ed eurodeputato Carles Puigdemont.
La manifestazione è stata convocata alle 9 dall'Assemblea nazionale catalana per protestare contro la "detenzione illegale del presidente Puigdemont".
© Foto : © Europa Press / Marc BrugatArresto Puigdemont, manifestazioni in corso sotto il consolato italiano a Barcellona
Arresto Puigdemont, manifestazioni in corso sotto il consolato italiano a Barcellona - Sputnik Italia, 1920, 24.09.2021
Arresto Puigdemont, manifestazioni in corso sotto il consolato italiano a Barcellona
Prima dell'inizio delle proteste, le forze dell'ordine locali, i Mossos, hanno chiuso gli accessi e schermato l'area, con i manifestanti che hanno così deciso di spostare la mobilitazione verso viale Diagonal al grido di "Puigdemont è il nostro presidente", con striscioni anche in italiano.
"Indipendenza", "Vergogna", "1 ottobre, né dimenticare né perdonare" e "Viva la repubblica catalana". Sono questi solo alcuni degli slogan scanditi nel corso della manifestazione, come testimoniato dai video apparsi online in queste ore.
Finora, durante la dimostrazione non sono stati registrati incidenti di sorta.

"La gente non sbaglia! Ci stringiamo sempre più intorno al consolato italiano", scrive l'Assemblea Nacional Catalana sul proprio account Twitter.

Alla manifestazione erano presenti diversi leader del partito di Puigdemont, Junts per Catalunya, tra cui il presidente del Parlamento catalano, Laura Borràs, l'ex consigliere catalano graziato Jordi Turull e il vicepresidente della Catalogna, Jordi Puigneró.
Presenti anche membri della formazione dell'attuale presidente catalano, Esquerra Republicana, nonché il leader indipendentista Jordi Cuixart.

L'arresto di Puigdemont

Carles Puigdemont, europarlamentare ed ex presidente della Generalitat della Catalogna, è stato tratto in arresto nelle scorse ore mentre si trovava in Sardegna.
A confermare la notizia è stato il legale dello stesso ex governatore, Gonzalo Boye, così come fonti interne al partito indipendentista catalano Junts per Catalunya.
Su Puigdemont, rifugiatosi in Belgio, da tempo incombeva un mandato di cattura internazionale, emesso dal giudice Pablo Llarena dalla Corte Suprema spagnola.
Il politico, a quanto si apprende, si trovava in Sardegna per prendere parte al festival AdiFolk in scena ad Alghero.
Dopo l’arresto e il trasferimento nel carcere di Sassari, il leader del movimento indipendentista catalano avrà la possibilità di presentare ricorso urgente al Tribunale dell’Unione Europea, al fine di ripristinare la propria immunità.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала