Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Al via la produzione di greggio nel nuovo progetto Eni in Angola

© Depositphotos / ZurijetaPiattaforma per estrazione del petrolio
Piattaforma per estrazione del petrolio - Sputnik Italia, 1920, 24.09.2021
Seguici su
Cabaça North ha una capacità di picco di circa 15mila barili al giorno. Si innesta nei piani di sfruttamento già attivi off-shore nel Paese attraverso l’unità galleggiante Armada Olombendo.
La società energetica italiana Eni ha avviato la produzione dal progetto di sviluppo Cabaça North, nelle acque profonde del Blocco 15/06 in Angola, che ha una capacità di picco pari a 15mila barili al giorno.
Si tratta del secondo annuncio di questo tipo nel 2021 per Eni in Angola, dopo quello di Cuica Early Production a luglio. Un terzo è previsto entro i prossimi mesi con la Ndungu Early Production, nell'area ovest del Blocco 15/06, rivela la società.
Eni - Sputnik Italia, 1920, 14.08.2021
Parte la produzione di greggio nel campo Eni di Cuica a quattro mesi dalla scoperta
La produzione dal progetto Cabaça North è realizzata attraverso l’unità galleggiante di produzione, stoccaggio e scarico (FPSO) Armada Olombendo, che ha una capacità complessiva di 100mila barili di greggio equivalenti al giorno. La FPSO è progettata per operare con zero discharge per l'intera vita produttiva.

Il Blocco 15/06 continua a creare valore

La linea di produzione di Cabaça North “è un ulteriore esempio di come Eni Angola, in piena collaborazione con ANPG e i partner, continui a creare valore dal Blocco 15/06 attraverso la sua strategia esplorativa in prossimità di infrastrutture esistenti”, sottolinea Eni.
I progetti realizzati negli ultimi mesi sono definiti fast-track e sono caratterizzati da collegamenti sottomarini che massimizzano l'utilizzo delle strutture esistenti nell’area in maniera sostenibile.

Eni in Angola

Il Blocco 15/06 è operato da Eni Angola con una quota del 36,84%. Sonangol Pesquisa e Produção (36,84%) e SSI Fifteen Limited (26,32%) compongono il resto della Joint Venture.
Oltre al Blocco 15/06, Eni è operatore dei blocchi esplorativi Cabinda North, Cabinda Centro, 1/14 e 28, nonché del New Gas Consortium (NGC).
Inoltre, Eni ha delle partecipazioni nei blocchi non operati 0 (Cabinda), 3/05, 3/05A, 14, 14 K/A-IMI, 15 e nell’Angola LNG.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала