Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Attesa per l’offerta vincolante di acquisto per Piaggio aerospace: termini scaduti a metà settembre

© Foto : Piaggio aerospaceP.180 Piaggio aerospace
P.180 Piaggio aerospace - Sputnik Italia, 1920, 23.09.2021
Seguici su
In corsa, al momento, soltanto una newco italoscandinava, guidata dal fondo svedese Summa Equity. Arriva una maxicommessa dal Mise per sei velivoli.
I termini per la presentazione dell’offerta vincolante sono scaduti a metà settembre, ma il bid tarda ad arrivare e la trattativa per l’acquisto di Piaggio aerospace, una tra le più grandi aziende di produzione aeronautiche italiane, si potrebbe riaprire.
La newco italoscandinava selezionata dal commissario straordinario Vincenzo Nicastro quest’estate non ha ancora formalizzato la sua offerta.
La cordata è formata dal fondo svedese Summa Equity, insieme a tre player industriali che operano nel settore aeronautico: la norvegese Heart Aviation, la AgTech e la genovese Phase Motion Control.
Se l’offerta non arriverà, Nicastro potrebbe essere costretto a riaprire il tavolo con gli altri potenziali acquirenti, scartati dopo il lungo iter di valutazione.

Boccata d’ossigeno dal Mise

Intanto, arriva una mano tesa da parte del governo per continuare l’attività produttiva di Piaggio: il ministero dello Sviluppo economico, con un decreto ministeriale, ha assegnato alla società ligure una commessa per sei velivoli P.180 destinati alle Forze armate.
Si tratta di un ampliamento di un contratto con la Difesa, risalente al dicembre del 2020, che prevedeva la consegna, in quattro anni, di nove P.180.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала