Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turismo invernale, la stagione 2021/22 può partire, ma per sciare ci vorrà il green pass

Cortina d'Ampezzo - Sputnik Italia, 1920, 22.09.2021
Seguici su
Dopo due anni di stop forzato, nella prossima stagione invernale riaprono gli impianti di risalita in Italia. Approvato il protocollo per la riapertura delle aree sciistiche ed il comprensorio Dolomiti Superski annuncia la data di partenza: 27 novembre.
Al via la stagione sciistica con dodici impianti nuovi ma servirà il green pass, come spiega Andy Varallo, presidente del comprensorio dolomitico:

"Sarà in ogni caso una grande sfida per noi, soprattutto dal punto di vista tecnico e organizzativo, ma siamo contenti di avere una prospettiva certa sull'inizio della prossima stagione invernale, che a questo punto pare essere garantita." - le parole di Varallo riportate dall'Ansa.

Soddisfatto ed entusiasta anche il pubblico che attende l'apertura degli impianti, rimasti fermi nella stagione scorsa.
Il Dolomiti Superski raggruppa 12 comprensori sciistici, dodici zone sciistiche che si estendono dalla Val Gardena, alla Val di Fassa, alla Marmolada, nella meravigliosa cornice naturale del Trentino e del Bellunese.

Le regole della prossima stagione

Il testo approvato dalla Camera prevede:
l'obbligo del Green Pass anche per chi utilizza gli impianti di risalita nelle zone sciistiche
la riduzione all'80% della capienza massima degli impianti
non è prevista alcuna limitazione al numero di skipass venduti
La normativa vigente prevede l'obbligo di mascherina a norma a bordo degli impianti di risalita, ed il rispetto del distanziamento.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала