Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Terremoto di magnitudo 6.0 colpisce l'Australia

© Depositphotos / Sudok1Sismografo di terremoto
Sismografo di terremoto - Sputnik Italia, 1920, 22.09.2021
Seguici su
Si registrano anche danni strutturali di una certa rilevanza.
Il Centro di ricerca tedesco per le geoscienze GFZ ha riferito, mercoledì, che un terremoto di magnitudo 5,6 ha colpito vicino alla città di Mount Buller, nello stato di Victoria, nel sud dell'Australia.
Tuttavia, il servizio locale di Geoscience ha registrato che la scossa principale è stata di magnitudo 6,0.
Secondo quanto riferito dal Centro sismologico europeo-mediterraneo (EMSC), l'epicentro del sisma è stato localizzato a circa 130 km dalla capitale dello stato, Melbourne.

Scosse telluriche di tale portata sono considerate molto potenti in Australia e, sui social network, sono emersi diversi video registrati al momento del terremoto, nei quali è possibile vedere che il sisma ha provocato danni ad alcuni edifici.
Nonostante la potenza del terremoto, l'Australian Bureau of Meteorology non ha dichiarato una minaccia di tsunami. Non sono state segnalate vittime.

L'attività sismica in Australia

Come riportato dal sito Earthquake Track, i terremoti nell'area di Melbourne sono piuttosto rari, soprattutto di magnitudo tale da far sentire le scosse anche a Canberra, che dista circa 660 km da Victoria.
Stando a Geoscience Australia, ogni anno, in media, nel Paese si registrano 100 terremoti di magnitudo 3 o superiore. I terremoti di magnitudo 5.0, come il devastante terremoto di Newcastle del 1989, si verificano, in media, ogni uno o due anni.
Ogni dieci anni circa, un terremoto potenzialmente devastante, di magnitudo 6.0 o superiore, colpisce l'Australia, come il terremoto di Meckering, di magnitudo 6.5, nell'ottobre 1968.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала