Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lo stato indiano dell'Assam contro il bracconaggio: bruciati 2.500 corni di rinoceronte

© AP Photo / Tinatin KiguradzeUn rinoceronte allo zoo inondato a Tbilisi.
Un rinoceronte allo zoo inondato a Tbilisi. - Sputnik Italia, 1920, 22.09.2021
Seguici su
Un carico di quasi 2.500 corni di rinoceronte è stato bruciato stamane nello stato nord-orientale dell'Assam, in India, in occasione della Giornata mondiale del rinoceronte.
L’iniziativa di oggi, mercoledì 22 settembre, giornata mondiale del rinoceronte, ha avuto lo scopo di trasmettere un messaggio chiaro contro il bracconaggio e diffondere la consapevolezza nel pubblico che questi corni non hanno in realtà alcuna proprietà medicinale, contrariamente a quanto ritenuto dalle credenze popolari.
All'evento pubblico hanno partecipato il capo dello stato di Assam, Himanta Biswa Sarma, e altri ministri di stato.

"Questa è la più grande distruzione pubblica della scorta di corni del rinoceronte maggiore e mira a propagandare e rafforzare il fatto che i corni di rinoceronte non hanno alcun valore medicinale", ha dichiarato il ministro dell'Ambiente dell'Assam Parimal Suklabaidya nell'occasione.

Il rinoceronte monocorno, noto anche come rinoceronte indiano (nome scientifico Rhinoceros unicornis), è una specie rara che un tempo era endemica in tutta la regione e che ora rimane confinato solo alle praterie e le foreste ai piedi dell’Himalaya in Nepal, nell’Assam. La specie è sull’orlo dell’estinzione, perché predata dai bracconieri unicamente per i propri corni.
Molte persone nel corso dei secoli hanno creduto che le corna di rinoceronte avessero proprietà medicinali.
In vista dell'evento, il dipartimento forestale dello stato aveva annunciato che, dei 2.623 corni di rinoceronte recuperati o raccolti tra il 1979 e il 2021, 2.479 saranno distrutti, 94 saranno conservati per scopi accademici nel Parco Nazionale di Kaziranga; mentre altri 29 sono associati a casi giudiziari. Si dice che i restanti 21 siano corni finti.
Tutte e cinque le specie di rinoceronte del mondo, due in Africa e tre nell'Asia meridionale, sono a rischio di estinzione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала