Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Papa Francesco, positivo al COVID il vescovo slovacco con cui ha concelebrato in Slovenia

© Sputnik . Vladimir Astapkovich / Vai alla galleria fotograficaPapa Francesco
Papa Francesco - Sputnik Italia, 1920, 21.09.2021
Seguici su
L’arcivescovo greco-cattolico di Prešov, in Slovacchia, Ján Babja, è risultato positivo al coronavirus. Il vescovo, martedì scorso, ha concelebrato la messa con papa Francesco, recatosi in Slovacchia in visita apostolica.
Monsignor Babja ha partecipato anche ad altri incontri e funzioni in cui era presente il Pontefice, nonchè altri vescovi. Il vescovo ha manifestato i primi sintomi venerdì scorso e, dopo un tampone, è risultato essere positivo, per cui ora è isolato in quarantena. Tuttavia, il presule mostra solo lievi sintomi della malattia e, inoltre, si era vaccinato in precedenza, lo riporta Il Messaggero.
La diocesi di Prešov ha avvertito prontamente la Conferenza episcopale della Slovacchia, la quale, a sua volta, ha avvertito la Santa Sede del fatto. Al momento non sono stati emessi comunicati al riguardo dalla sala stampa vaticana.
Sono stati inoltre avvertiti tutti i vescovi che potrebbero essere entrati in contatto con l’arcivescovo Babja nei giorni della visita apostolica di papa Francesco in Slovacchia.
Intanto, ieri, il governatorato della Città del Vaticano ha informato che dal 1° ottobre scatterà l’obbligo di presentazione del green pass per tutti gli interni e gli esterni che accederanno alle attività e strutture del Vaticano.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала