Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Moody’s, la crescita negli Usa traina il Pil europeo 4 volte più della Cina

© AP Photo / Mark LennihanAgenzia di rating Moody's
Agenzia di rating Moody's - Sputnik Italia, 1920, 21.09.2021
Seguici su
L’Europa, più che trainare, è trainata, così come è trainato, secondo Moody’s, l’agenzia di rating, il prodotto interno lordo dell’Europa, in particolare dalla crescita economica degli Stati Uniti e, solo in seconda battuta, dalla crescita della Cina.
Il rapporto trainante è di 4 a 1 a favore degli Stati Uniti. In particolare la crescita statunitense ha effetti positivi sul credito sovrano e sul credito delle società europee, scrive Moody’s Investors Service, come riporta Teleborsa.
L’agenzia di rating ha in particolare analizzato gli effetti della ripresa economica, verificatasi come prima in Cina e quindi negli Stati Uniti, sulle economie di Germania, Francia, Italia, Paesi Bassi, Spagna e Regno Unito.

Per Moody’s, se negli USA il Pil aumenta di 1 punto percentuale, in Europa il Pil aumenta, come effetto diretto, dello 0,8%.

Se è invece la Cina ad aumentare il suo Pil dell’1%, l’Europa viene trascinata al rialzo dello 0,2%.
Questo avviene, spiegano i curatori dello studio economico, perché la relazione tra Stati Uniti ed Europa è maggiore e perché i primi restano il principale partner commerciale dei paesi europei.
Gasdotto - Sputnik Italia, 1920, 21.09.2021
Rischio rincaro bollette, possibile carenza di gas in Europa secondo gli USA
A pesare non sono solo i rapporti storici e culturali, ma anche un'elevata sincronizzazione delle condizioni finanziarie e del ciclo economico tra le due sponde dell’Atlantico boreale.

La crescita del Pil delle potenze economiche

Secondo Moody’s, gli Stati Uniti, nel 2021, cresceranno del 6,5% in termini di Pil, mentre la Cina si stima che possa crescere dell’8,5%, al netto di un potenziale impatto sistemico negativo da parte della società immobiliare Evergrande sull’ultimo trimestre del 2021.

Chi beneficia in Europa della crescita di USA e Cina?

La motivazione per cui dagli USA deriva una maggiore crescita per i paesi europei dipende, in prevalenza, dalle esportazioni di prodotti. Infatti, verso il mercato americano l’Europa esporta molti dei suoi beni ad alto valore aggiunto, mentre con la Cina il rapporto si inverte.
Per i governi europei, infine, le cose si mettono bene secondo l’agenzia di rating, poiché la maggiore crescita avrà come effetto l’incremento delle entrate, alleviandone spese per i sussidi di disoccupazione e le spese per la pandemia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала