Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Grecia, manifestanti bruciano bandiere USA e NATO durante la riunione annuale dell’Alleanza - Video

© REUTERS / Christian HartmannLa bandiera NATO
La bandiera NATO - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
Seguici su
La capitale della Grecia, Atene, accoglie la conferenza dei capi militari della difesa della NATO dal 17 al 19 settembre, presieduta dal generale Konstantinos Floros, capo di stato maggiore della difesa nazionale ellenica.
Sabato, una folla di manifestanti si è riunita all’esterno dell'ambasciata americana ad Atene, in Grecia, bruciando le bandiere degli Stati Uniti e dell'alleanza della NATO.
Alcuni video, presumibilmente filmati sulla scena, mostrano le bandiere in fiamme, insieme a gruppi di persone che mostrano striscioni nei quali denunciano l'appartenenza della Grecia all'Unione Europea e alla NATO.
L'incontro avviene nel mezzo della riunione dei capi militari della NATO, in corso ad Atene, focalizzata sulla discussione riguardante "le operazioni, le missioni e le attività della NATO, la deterrenza dell'alleanza e la posizione di difesa".
La conferenza è in corso dal 17 al 19 settembre, e ospita circa 30 capi militari della NATO.
La Grecia è membro dell'Organizzazione del Trattato Nord Atlantico dal febbraio 1952. Quest'anno, la Grecia festeggia anche i 40 anni di appartenenza all'Unione Europea, è infatti entrata a far parte dell’UE nel 1981. Le opinioni sulla sua appartenenza e permanenza, tuttavia, sono diverse, i critici sottolineano come la Commissione Europea abbia criticato la debole base industriale dell'economia del paese sin da quando la Grecia è entrata nell'UE.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала