Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Putin: USA e NATO dovrebbero contribuire in buona parte alla ricostruzione dell'Afghanistan

© Sputnik . Grigory SysoevIl presidente russo Vladimir Putin al Forum Economico Orientale
Il presidente russo Vladimir Putin al Forum Economico Orientale - Sputnik Italia, 1920, 17.09.2021
Seguici su
La coalizione a guida americana ha lasciato l'Afghanistan nell'agosto 2021 dopo una campagna militare durata vent'anni.
"Partiamo dal presupposto che la maggior parte dei costi per la ricostruzione postbellica dell'Afghanistan dovrebbero essere sostenuti dagli Stati Uniti e dai paesi della NATO che, questo è un punto ovvio, sono direttamente responsabili delle terribili conseguenze della loro presenza nel Paese".
Ad affermarlo, in relazione al quadro odierno della nazione centroasiatica, è stato il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin.

Il capo dello stato russo ha anche osservato che ora dovrebbe esserci cooperazione con gli Stati Uniti e le altre nazioni per quanto riguarda il graduale scongelamento dei beni afghani.

Putin ha anche affermato che il governo formato dal movimento talebano non è inclusivo, ma poiché ora il movimento è responsabile del futuro dell'Afghanistan, le altre nazioni dovrebbero collaborare con esso.

I membri dei talebani* a Kabul - Sputnik Italia, 1920, 16.09.2021
La situazione in Afghanistan
Afghanistan, i talebani vogliono "buone relazioni" con il mondo attraverso la diplomazia

La presa di potere dei talebani

I talebani* hanno intensificato la loro offensiva contro le forze governative afghane ad inizio agosto e hanno preso il controllo di Kabul il 15 dello stesso mese.
Il 31 agosto, le forze armate statunitensi hanno lasciato l'aeroporto di Kabul, ponendo fine alla quasi ventennale presenza militare americana in Afghanistan.
Il 6 settembre, i talebani hanno dichiarato di aver acquisito il controllo del Panjshir, l'ultima provincia ribelle del Paese.
Il giorno successivo, il gruppo estremista ha annunciato la composizione del governo provvisorio dell'Afghanistan, che sarà guidato da Mohammad Hasan Akhund, sanzionato dalle Nazioni Unite dal 2001.
*Organizzazione terroristica estremista illegale in Russia ed in altri Paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала