Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“La società non può essere tenuta in ostaggio dai non vaccinati”: Capo della sanità finlandese

© Depositphotos / Romatitov626.gmail.comPassaporto della vaccinazione
Passaporto della vaccinazione - Sputnik Italia, 1920, 17.09.2021
Seguici su
La Finlandia prevede di revocare tutte le sue restrizioni quando il tasso di vaccinazione raggiungerà l'80%. Per convincere i cittadini, il Governo valuterà in settimana di richiedere i passaporti COVID per accedere a tutti i luoghi pubblici, finché la percentuale ideale non verrà raggiunta.
Dato lo stato attuale della vaccinazione in Finlandia, l'Istituto per la salute e il benessere (THL) del paese ha avvertito che la situazione potrebbe degenerare in un'"epidemia di non vaccinati".
Ad oggi, ci sono circa 780.000 finlandesi di età superiore ai 12 anni che non hanno ancora ricevuto nemmeno una singola dose di vaccino anti-COVID (su di una popolazione di soli 5,5 milioni di abitanti), con un tasso di vaccinazione di circa il 60 percento.
La Primo ministro finlandese Sanna Marin in precedenza aveva affermato che le restrizioni sul coronavirus non sarebbero state revocate fino a quando l'80% della popolazione di 12 anni e più non fosse stata completamente vaccinata contro il virus.
Ciò solleva la questione di come le autorità intendono trattare i non vaccinati.
"È importante discuterne in modo da capire cosa si sta facendo" ha detto all'emittente nazionale Yle la capo medico e vaccinologa del THL Hanna Nohynek. "Si è detto che le persone vaccinate non possono essere tenute in ostaggio dalle persone non vaccinate" ha aggiunto.
Questa settimana, il Governo prevede di introdurre passaporti COVID-19 per tutti i residenti finlandesi di età pari o superiore a 12 anni e, secondo l’emittente, l’obbligo potrebbe scattare già all’inizio di ottobre.
Andrea Crisanti - Sputnik Italia, 1920, 17.09.2021
Covid, Crisanti: i no-vax non sfuggiranno al contagio
Si applicherebbe a tutti i residenti finlandesi di età superiore ai 12 anni e verrebbe richiesto in tutti i luoghi pubblici, da ristoranti e discoteche a parchi a tema e campi da gioco. La misura è stata propagandata come di breve durata, poiché tutte le restrizioni dovrebbero essere revocate non appena il tasso di vaccinazione raggiungerà l'80%.
Secondo il THL, buona parte dei non vaccinati non sarebbero contrari agli inoculi per principio, ma piuttosto per questioni puramente logistiche.
La fascia dei ventenni per esempio, sostiene la Nohynek, coloro che mostrano il tasso di vaccinazione più basso, potrebbe avere una vita molto impegnata e semplicemente non trovare tempo per vaccinarsi.
"Le persone di quell'età vivono una vita frenetica. Se i vaccini non vengono portati loro, potrebbero non ricevere il vaccino per motivi logistici" ha sottolineato, aggiungendo che nessuna fascia di età è vaccinata al 100%. Anche tra la fascia demografica di età superiore ai 75 anni, considerata la più suscettibile, la copertura vaccinale è vicina, ma non supera il 95%.
 Massimo Galli - Sputnik Italia, 1920, 15.09.2021
I dubbi di Galli sulla terza dose: "Nessuna certezza per chi non ha risposto bene alle prime due"
Inoltre, le cifre del THL hanno indicato che gli uomini hanno maggiori probabilità di rimanere non vaccinati rispetto alle donne, il che è stato supportato da studi in altri paesi.
"È generalmente accettato che le donne abbiano maggiori probabilità di seguire le linee guida sulla salute e che gli uomini siano in media più riluttanti" ha affermato Nohynek.
I dati sulla vaccinazione del THL hanno inoltre rivelato che la copertura vaccinale sembra essere correlata alla popolazione di un comune. Più piccolo è il comune, più è probabile che la copertura vaccinale sia inferiore alla media nazionale. Ciò è stato confermato da un precedente sondaggio Yle, che ha concluso che le persone nelle aree rurali erano, in media, un po' più riluttanti ad accettare i vaccini rispetto agli abitanti delle grandi città.
A tutt’oggi la Finlandia ha avuto 135.000 casi confermati di COVID-19, con 1.050 morti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала