Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bolzano, la Polizia arresta nuovamente il "re delle evasioni" Max Leitner

CC BY-SA 3.0 / Viaggiatore / Polizia di stato lamborghiniAuto della polizia italiana
Auto della polizia italiana - Sputnik Italia, 1920, 17.09.2021
Seguici su
L'uomo era già evaso per cinque volte dal carcere.
Torna in carcere Max Leitner. Il "re delle evasioni", come riferisce Rai Alto Adige, è stato fermato la scorsa notte a Bolzano dopo un periodo di libertà.
La polizia, intervenuta per una sparatoria avvenuta nei pressi di un locale notturno in via Siemens, ha identificato Leitner all'interno di un'automobile e lo ha arrestato al termine di una colluttazione.
Nel veicolo in cui si trovava il ricercato altoatesino le forze dell'ordine hanno ritrovato diverse armi.
63enne, originario di Bressanone, Leitner era evaso per ben cinque volte, in circostanze diverse, da vari carceri, dopo essere stato fermato più volte per delle rapine a banche e portavolori.
Nel 2011, dopo essere scappato per la quinta volta dal carcere, era stato bloccato dai militari del comando provinciale dei carabinieri di Bolzano e dai reparti speciali dell'Arma in una villetta di Vandoies, in Val Pusteria.
In un video, girato durante la sua quinta latitanza, Max Leitner si era rivolto addirittura al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, chiedendo la grazia e sostenendo di essere molto malato. Si era definito "la più povera vittima di ingiustizia di tutti i tempi''.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала