Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini COVID, Sputnik V più efficace contro la variante Delta di AstraZeneca e Sinopharm - ricerca

© Sputnik . Sputnik / Vai alla galleria fotograficaIl vaccino russo contro COVID-19 Sputnik V
Il vaccino russo contro COVID-19 Sputnik V - Sputnik Italia, 1920, 16.09.2021
Seguici su
Il vaccino russo Sputnik V si è rivelato più efficace nel contrastare il ceppo del coronavirus Delta rispetto a preparati AstraZeneca e Sinopharm, riferisce il giornale La Nacion, citando una ricerca dell'Università nazionale di Córdoba in Argentina.
"Secondo uno studio condotto a Córdoba, il vaccino Sputnik V è quello che dimostra la maggiore efficacia contro la variante del coronavirus Delta rispetto ad AstraZeneca e Sinopharm", scrive il quotidiano argentino, citando le conclusioni degli scienziati.
La ricerca si basa su un'analisi di 309 campioni di plasma delle persone guarite dal coronavirus e di quelle vaccinate con due dosi di vaccini AstraZeneca, Sinopharm e Sputnik V.

"I più alti titoli anticorpali neutralizzanti contro la variante proveniente dall'India vengono raggiunti nelle persone che hanno ricevuto due dosi di Sputnik V e hanno avuto un'infezione prima dell'immunizzazione. Sono seguiti da quelli completamente vaccinati con il preparato russo che non avevano contratto il virus prima. Coloro che hanno ricevuto due dosi di Sinopharm (senza aver avuto l'infezione) hanno ottenuto la minore protezione", osserva il quotidiano.

L'Argentina conduce una serie di ricerche dedicate all'applicazione di vaccini. Ad agosto il governo argentino aveva riferito che, stando ad una ricerca eseguita nel Paese, la capacità di Sputnik V di bloccare le varianti del coronavirus aumenta nel tempo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала