Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid in Italia: contagi in lieve aumento, tasso di positività oltre 1,6%

© REUTERS / Emilie Madi I medici lavorano in terapia intensiva
I medici lavorano in terapia intensiva - Sputnik Italia, 1920, 16.09.2021
Seguici su
Oltre 5.100 contagi nelle ultime 24 ore, quasi in più rispetto a mercoledì. Netta diminuzione dei posti letto occupati in area medica, scendono a 531 in terapia intensiva.
Il bollettino sulla pandemia di Covid-19 trasmesso giovedì 16 settembre dal ministero della Salute mostra un incremento di contagi e del tasso di positività. Nelle ultime 24 ore sono stati accertati 5.117 nuovi casi su 306.267 tamponi eseguiti fra molecolari e rapidi.
Ieri i positivi erano 4.830 con 317.666 test effettuati. Rispetto al giorno precedente il tasso di positività mostra un aumento dal 1,5 all'1,67 per cento. .
In diminuzione decessi e guarigioni, con 67 vittime rispetto ai 73 di ieri, mentre il numero odierno dei guariti scende a 7.193. .
Le persone attualmente positive sono 116.342. Rispetto a ieri il dato mostra una variazione negativa pari a 2.145.
La Sicilia torna in testa alle Regioni con maggior numero di contagi per i 878 nuovi positivi registrati giovedì. La seguono Veneto con 613 nuovi casi e Lombardia con 573 contagiati.
Per quanto riguarda i dati sulle ospedalizzazioni sono stabili i ricoveri in terapia intensiva, con un calo di 9 unità, 531 in tutto. Diminuiscono di 110 unità i ricoveri in area medica, per un totale di 4.028.
Con i dati odierni il bilancio della pandemia di Covid-19 in Italia si porta a 4.623.155 casi accertati, 130.167 decessi e 4.376.646 guariti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала