Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tensioni nel Mar del Giappone, secondo Seul la Corea del Nord ha testato altri due missili balistici

© AP Photo / Ahn Young-joonUn servizio tv sui lanci dei missili nordcoreani nella Corea del Sud
Un servizio tv sui lanci dei missili nordcoreani nella Corea del Sud - Sputnik Italia, 1920, 15.09.2021
Seguici su
Secondo i capi di Stato Maggiore Congiunti della Corea del Sud, citati dall'Agenzia di stampa di Seul Yonhap, Pyongyang avrebbe lanciato almeno due missili balistici vicino al Mare Orientale questa mattina.
Stamane, mercoledì 15 settembre, i JCS (Joint Chiefs of Staff – capi di Stato Maggiore Congiunti) della Corea del Sud hanno dichiarato che la Corea del Nord ha lanciato quello che si ritiene essere un missile balistico verso la zona economica esclusiva del Giappone.
I media sudcoreani riferiscono anche di un altro lancio di missili balistici dalla Corea del Nord intorno alle 00:43 ora locale. Il luogo dell'impatto del secondo lancio non è stato ancora identificato.
I JCS della Corea del Sud hanno assicurato di stare analizzando attentamente le informazioni, congiuntamente con le agenzie di intelligence statunitensi. Seoul dovrebbe anche convocare il Consiglio di Sicurezza nazionale per discutere la serietà dell’evento.
Test missilistico in Corea del Nord - Sputnik Italia, 1920, 13.09.2021
Corea del Nord testa "con successo" nuovo missile da crociera a lungo raggio, rivelano media statali
Il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha condannato il lancio di missili balistici da parte della Corea del Nord, definendo l'azione una minaccia alla pace e alla sicurezza nella regione, nonché ordinando la convocazione d’urgenza del Consiglio di sicurezza nazionale anche per il Giappone.
L'agenzia di stampa statale della Corea del Nord (KCNA - Korean Central News Agency) il 13 settembre ha riferito che Pyongyang ha effettuato con successo dei test con missili da crociera. Secondo quanto riferito, gli esperti nordcoreani avrebbero eseguito test di lancio da terra, di volo, di controllo, di guida e molti altri. Tali missili, sostiene la fonte, sarebbero stati in grado di colpire correttamente bersagli a una distanza di 1.500 chilometri.
Dopo il lancio segnalato, il ministro della Difesa giapponese Nobuo Kishi ha osservato che se le informazioni sul successo dei test sui missili da crociera della Corea del Nord venissero confermate, tutto ciò potrebbe rappresentare una potenziale minaccia per la pace e la sicurezza della regione.
Il leader nordcoreano Kim Jong-un assiste al lancio di un missile balistico - Sputnik Italia, 1920, 13.09.2021
Esperto militare: “I nuovi missili da crociera della Corea del Nord cambiano il quadro strategico”
Ieri, 14 settembre, i diplomatici del Giappone, della Corea del Sud e degli Stati Uniti hanno tenuto una riunione trilaterale sulla questione della Corea del Nord a Tokyo. All'incontro hanno partecipato l'inviato speciale degli Stati Uniti per la Corea del Nord Sung Kim, il capo dell'Ufficio per gli affari asiatici e oceanici del ministero degli Esteri giapponese Takehiro Funakoshi e l'inviato speciale del ministero degli Esteri sudcoreano per la pace e la sicurezza nella penisola coreana Noh Kyu-duk.
Uno degli argomenti chiave di discussione è stata una possibile risposta alla dichiarazione di Pyongyang del successo nei test missilistici. Le parti hanno convenuto di proseguire la cooperazione sulla denuclearizzazione della Corea del Nord, unendo al dialogo con le autorità nordcoreane la pressione delle sanzioni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала