Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Riapertura scuola Roma, linea Roma–Lido crea forti disagi. Pendolari protestano

© Sputnik . Evgeny UtkinLe persone in metropolitana
Le persone in metropolitana - Sputnik Italia, 1920, 13.09.2021
Seguici su
La Roma–Lido nella Capitale è una estensione della metropolitana, una linea vitale perché collega i quartieri periferici che vanno in direzione di Ostia dove la linea termina.
I disagi erano stati già preannunciati e così questa mattina, con la riapertura delle scuole, il sistema è collassato. Assembramenti su tutte le banchine, ben tre fermate della linea totalmente chiuse e gravi disagi per i pendolari che non ce l’hanno fatta più ed è partita la protesta.
Non solo le stazioni, nuovissime, di Stella polare, Castel Fusano e Cristoforo Colombo erano chiuse, ma i pendolari denunciano di essere “sardine”. Pochi, infatti, anche i treni disponibili che “passano con frequenze superiori a 35 minuti il primo giorno di scuola”, afferma il Comitato dei pendolari della Roma–Lido, come riporta il Roma Today.

“Una vergogna unica” gridano i pendolari esasperati che hanno affisso cartelloni improvvisati un po’ ovunque lungo la Roma–Lido nella speranza che qualcuno che fino a ora non ha ascoltato la loro voce, finalmente la ascolti.

Il Comitato dei pendolari ha chiesto ad Atac di riaprire le tre stazioni immediatamente per alleviare i forti disagi arrecati ai pendolari.
Sono infatti centinaia di migliaia i romani che vivono nei quartieri periferici della capitale, quartieri spesso lontani dal centro dove si trovano gli uffici e raggiungibili rapidamente (in teoria) solo dai mezzi di trasporto su rotaia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала