Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Beppe Sala apre ad alleanza del Pd con M5S per regionali, ma lui è di Europa Verde

Giuseppe Sala - Sputnik Italia, 1920, 13.09.2021
Seguici su
Beppe Sala entra nel dibattito delle alleanze tra il Prtito Democratico e il Movimento 5 Stelle e dice la sua sulle regionali in Lombardia previste per il 2023.
“Se avessi voluto avremmo già un'alleanza costituita per Milano con il Movimento 5 stelle. Quello di allearsi con loro in vista delle elezioni regionali è un ragionamento di buon senso", lo dice il sindaco uscente di Milano, Giuseppe (detto Beppe) Sala, parlando della possibilità che il centrosinistra corra con il Movimento 5 stelle in vista delle elezioni regionali previste nel 2023, lo stesso anno delle ipotetiche elezioni politiche nazionali.
“Io apro a un'idea dei 5 stelle sulle regionali. E da due anni dico che il Pd è la forza trainante del centrosinistra e ha un ruolo inequivocabile, è al 20% e mi auguro che cresca, ma per quanto crescerà è difficile vincere", afferma un po’ pessimista Sala.
Sala da indipendente è stato eletto sindaco di Milano nel giugno 2016 con l’appoggio pieno del Partito Democratico da cui sono arrivati molti dei voti decisivi che lo hanno portato a Palazzo Marino.
Ad inizio anno, però, dopo avere annunciato la sua corsa ad un secondo mandato alla guida della città Meneghina, Sala ha reso pubblica la sua adesione al partito dei Verdi Europei. Decisione giustificata dal fatto che l’Italia e Milano in particolare hanno bisogno di una ripartenza post-pandemica ancora più attenta ai temi ambientali alla luce della crisi climatica in atto.
A Milano Sala corre senza l’appoggio del Movimento 5 Stelle che ha una sua candidata, la manager Layla Pavone.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала