Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

33,5 milioni di italiani sono andati in vacanza nell’estate 2021

© Sputnik . Fabio CarboneEstate spiaggia di Bacoli con ombrelloni, Napoli agosto 2021
Estate spiaggia di Bacoli con ombrelloni, Napoli agosto 2021 - Sputnik Italia, 1920, 13.09.2021
Seguici su
Grazie alle ultime partenze di settembre, gli italiani andati in vacanza nell’estate 2021 salgono a 33,5 milioni secondo le stime di Coldiretti.
Italiani che hanno trascorso almeno un giorno in vacanza durante l’estate. Il dato è in negativo del -1% rispetto al boom della scorsa estate, quando le spiagge e le montagne italiane si riempirono di vacanzieri in cerca di aria e libertà dopo mesi obbligatoriamente trascorsi tra le mura domestiche.
Settembre è stato scelto da ben 8,1 milioni di italiani secondo le stime Coldiretti/Ixè, grazie al caldo che non ha lasciato l’Italia neanche in queste ultime settimane di estate ufficiale.
Il 33% degli italiani ha trascorso le vacanze all’interno della propria regione di residenza, ma il dato più significativo è quel solo 6% di italiani andati all’estero. Date le incertezze che ancora permangono e la paura di restare bloccati all’estero in quarantena, hanno condotto molti italiani a trascorrere nel Bel Paese le vacanze estive 2021.
La spiaggia conferma di essere ancora la preferita dagli italiani, tiene bene anche la montagna e i piccoli borghi e i centri minori, oltre alla campagna.
Male le città d’arte dove solitamente sono gli stranieri a riempirle d’estate.
Rispetto allo scorso anno la permanenza media in vacanza si è accorciata del 10% con una media di 9 giorni trascorsi in vacanza. Indice che la crisi economica conseguente alla pandemia morde i portafogli degli italiani.

La spesa pro-capite

La spesa pro-capite è stata in media di 582 euro (-2%) riporta Coldiretti. Il 44% circa degli italiani ha speso anche meno di 500 euro pro-capite, mentre una percentuale identica del 44% ha speso tra i 500 e i 1000 euro pro-capite. Piccola la percentuale di chi si è concesso una spesa pro-capite superiore ai mille euro.
Una porzione rilevante di italiani ha scelto di riaprire le seconde case o di permanere presso amici. Seguono le pensioni e gli alberghi e quindi gli agriturismo, dove le presenze sono state 900 mila secondo Campagna Amica.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала