Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Papa a Budapest: serpeggiano minacce antisemite, una miccia che va spenta

© REUTERS / Vatican MediaPapa Francesco incontra Viktor Orban
Papa Francesco incontra Viktor Orban - Sputnik Italia, 1920, 12.09.2021
Seguici su
Papa Francesco questa mattina ha tenuto vari incontri a Budapest tra cui la Santa Messa durante il suo primo viaggio apostolico da molti mesi.
"Ogni volta che c'è stata la tentazione di assorbire l'altro non si è costruito, ma si è distrutto!, dice il Papa e prosegue, “così pure quando si è voluto ghettizzarlo, anziché integrarlo. Quante volte nella storia è accaduto! Dobbiamo vigilare e pregare perché non accada più. E impegnarci a promuovere insieme una educazione alla fraternità, così che i rigurgiti di odio che vogliono distruggerla non prevalgano”.
In particolare Francesco pensa “alla minaccia dell'antisemitismo, che ancora serpeggia in Europa e altrove. È una miccia che va spenta", dice incontrando il Consiglio ecumenico delle Chiese e alcune Comunità ebraiche dell'Ungheria.
© REUTERS / Vatican MediaPapa Francesco incontra Viktor Orban
Papa Francesco incontra Viktor Orban - Sputnik Italia
1/3
Papa Francesco incontra Viktor Orban
© REUTERS / Vatican MediaPapa Francesco incontra Viktor Orban
Papa Francesco incontra Viktor Orban - Sputnik Italia
2/3
Papa Francesco incontra Viktor Orban
© REUTERS / Vatican MediaPapa Francesco incontra Viktor Orban
Papa Francesco incontra Viktor Orban - Sputnik Italia
3/3
Papa Francesco incontra Viktor Orban
1/3
Papa Francesco incontra Viktor Orban
2/3
Papa Francesco incontra Viktor Orban
3/3
Papa Francesco incontra Viktor Orban
"Ho chiesto a Papa Francesco di non lasciare che l'Ungheria cristiana perisca", ha scritto invece su Facebook il primo ministro ungherese Viktor Orban dopo l'incontro di stamane col Pontefice a Budapest.
Il portavoce del primo ministro ungherese ha riferito che al Papa, Orban, ha dato come regalo una copia della lettera che il re ungherese Béla IV nel 1250 aveva scritto al Papa Innocenzo IV, lettera in cui chiedeva l'aiuto dell'Occidente contro i bellicosi tartari che minacciavano l'Ungheria cristiana.

La Santa Messa a Budapest

Le autorità locali hanno calcolato che alla messa di papa Francesco, svoltasi in Piazza degli Eroi a Budapest, a conclusione del 52/o Congresso eucaristico internazionale, sono presenti più di 100.000 persone nei settori organizzati. A queste si aggiunge un numero considerevole di persone che segue la messa dalle aree limitrofe. Lo comunica la Sala stampa vaticana.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала