Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Letta duro contro chi non si vaccina: "è contro la libertà degli altri"

© AFP 2021 / Alberto PizzoliEnrico Letta
Enrico Letta - Sputnik Italia, 1920, 12.09.2021
Seguici su
Anche Letta, come il leader dei Cinque Stelleб, Giuseppe Conte, critica senza nominarla la Lega per la posizione differente dal resto della maggioranza su vaccinazione e green pass: "chi è ambiguo su green pass e vaccini è contro la salute dei cittadini".
Chiudendo la Festa dell'Unità da Bologna, il segretario del Pd Enrico Letta ha ribadito la linea pro-vax e criticato senza nominarla la Lega per la posizione differente dal resto della maggioranza su vaccinazione e green pass.

"Chi non si vaccina e non si vuole vaccinare è contro la libertà degli altri e non può essere premiato. Chi è ambiguo su green pass e vaccinazioni è contro la salute degli italiani ed è contro le imprese e i lavoratori".

Letta si è rivolto ai 10 milioni di italiani che non hanno ancora aderito alla campagna nazionale di vaccinazione contro il Covid, invitandoli a rivedere la loro scelta.

"Senza i 10 milioni di italiani che ancora mancano all'appello delle vaccinazioni non ce la faremo. Siamo davanti al passaggio più duro. Oggi è il momento della verità. Il vaccino è libertà".

In precedenza virologi e medici avevano criticato le dichiarazioni di Salvini sui vaccini, che per il leader della Lega sarebbero responsabili della comparsa delle varianti. Dopo le polemiche, Salvini si è difeso sostenendo che le sue affermazioni si basano sulle idee di premi Nobel e dell'Iss.
Sondaggio
Cosa ne pensate dell'applicazione del green pass?
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала