Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, fatto decollare caccia MiG-31 per scortare aereo militare norvegese nel Mare di Barents

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaMiG-31 e Kinzhal
MiG-31 e Kinzhal - Sputnik Italia, 1920, 11.09.2021
Seguici su
Un caccia russo MiG-31 è decollato sul Mare di Barents per scortare l'aereo da pattugliamento P-3C Orion dell'aeronautica norvegese, secondo il Centro di controllo di difesa nazionale della Federazione Russa.
Si fa notare che, sabato 11 settembre, i radar di controllo dello spazio aereo russo sul Mare di Barents ha rilevato un velivolo in avvicinamento al confine di Stato russo.

"Per identificare il bersaglio aereo e prevenire la violazione del confine di Stato della Federazione Russa, un caccia MiG-31 delle forze di difesa aerea della Flotta del Nord è stato fatto decollare. L'equipaggio del caccia russo ha definito il velivolo come un aereo di pattugliamento R-3C Orion dell'aeronautica norvegese e lo ha scortato sul Mare di Barents", si legge nel comunicato del Centro di difesa.

Dopo che l'aereo militare straniero si è allontanato dal confine, il caccia russo è tornato verso la propria base. Si nota che il volo dell'aereo russo è stato effettuato in conformità con le norme internazionali per l'uso dello spazio aereo.
Due bombardieri strategici russi Tu-160 in volo su Mare di Barents e Mare di Norvegia - Sputnik Italia, 1920, 25.07.2021
Due bombardieri strategici russi Tu-160 in volo su Mare di Barents e Mare di Norvegia
"Non sono state consentite violazioni del confine di stato della Federazione Russa", si aggiunge nel messaggio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала