Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid e vaccini, per Giuseppe Conte più preoccupazioni dalla Lega che dai no-vax

© Foto : Filippo AttiliIl presidente del Consiglio Giuseppe Conte
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte - Sputnik Italia, 1920, 11.09.2021
Seguici su
Per il leader dei Cinque Stelle la Lega "non si è ancora assunta una chiara responsabilità davanti al Paese".
Durante un appuntamento elettorale a Torino, l'ex premier ed ora il leader politico del Movimento Cinque Stelle ha rivolto critiche alla Lega, con cui si trova ancora una volta nella maggioranza che sostiene il governo dopo la prima esperienza giallo-verde a inizio legislatura, per la posizione molto vicina alle posizioni dei no-vax e di chi protesta contro i green pass. Giuseppe Conte è convinto che il Carroccio "non si è ancora assunto una chiara responsabilità davanti al Paese".

"Dobbiamo condividere l'obiettivo comune di completare la campagna vaccinale. Mi preoccupano le posizioni di chi nel Paese manifesta per strada posizioni no-vax ma mi preoccupa di più la posizione di una forza di governo, la Lega, che non ha ancora chiarito qual è la sua posizione rispetto all'obiettivo di completare la campagna la vaccinale".

Conte ha contestato le dichiarazioni rilasciate in precedenza dal leader della Lega a proposito dei vaccini, che secondo lui provocano la comparsa di varianti.
"Sentire il leader della Lega Salvini dichiarare che i vaccini hanno creato le varianti del virus, mi preoccupa moltissimo. L'Istituto Superiore di Sanità ha detto che con il doppio vaccino noi riduciamo del 96% il rischio dei decessi e dei ricoveri in terapia intensiva: queste sono le posizioni scientifiche, le valutazioni antiscientifiche e da salotto lasciamole a casa".
Ieri anche il governatore della Campania Vincenzo De Luca aveva criticato Salvini, oltre alla Meloni, per la loro posizione critica sull'obbligo vaccinale e sull'uso del green pass.
Relativamente alla campagna di vaccinazione in Italia, 80.568.881 sono le dosi di vaccino somministrate in totale fino ad oggi, mentre 39.691.397 persone (73,49% della popolazione over 12) hanno completato il ciclo vaccinale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала