Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia convoca l'ambasciatore USA per ingerenza elettorale americana

© Sputnik . Maksim Blinov / Vai alla galleria fotograficaMosca
Mosca - Sputnik Italia, 1920, 10.09.2021
Seguici su
La Russia prevede di tenere elezioni parlamentari il 17-19 settembre e ha invitato gli osservatori di vari paesi, mentre il Dipartimento di Stato USA ha affermato che "un'osservazione indipendente credibile è impossibile".
L'Ambasciatore americano in Russia, John Sullivan, venerdì è giunto al Ministero degli Esteri russo dopo essere stato convocato, ha riferito un corrispondente di Sputnik. L'Ambasciatore ha rifiutato di fornire commenti ai giornalisti. È rimasto nel Ministero per circa 20 minuti e poi se n'è andato.

Una fonte diplomatica ha poi detto a Sputnik che Sullivan è stato convocato per l'interferenza americana nelle elezioni.

Allo stesso tempo, l'Ambasciata statunitense ha dichiarato che l'inviato ha visitato il ministero per incontrare il Vice Ministro degli Esteri Sergey Ryabkov e discutere l'approccio del presidente Biden per stabilizzare le relazioni tra Mosca e Washington.
"Venerdì 10 settembre l'ambasciatore Sullivan ha incontrato il Vice Ministro degli Esteri Sergey Ryabkov per discutere una serie di questioni bilaterali a sostegno del desiderio del presidente Biden di una relazione stabile e prevedibile con la Russia", ha detto il portavoce Jason Rebholz.
La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha sostenuto che il motivo dell’incontro era legato all'ingerenza degli Stati Uniti.

"Ho letto tre versioni sulla convocazione dell'Ambasciatore americano al Ministero degli Esteri russo. Dopo tutto, il Ministero degli Esteri lo ha convocato, e il Ministero degli Esteri ne conosce il vero motivo. Ci può essere solo una ragione: l'interferenza nelle elezioni russe. Speriamo che il fatto venga riferito dai diplomatici americani a Washington. E non nel modo in cui è riferito nel comunicato stampa dell'Ambasciata statunitense, completamente fuori dalla realtà", ha detto la Zakharova su Telegram.

In precedenza, Mosca aveva lasciato intendere che la Russia e gli Stati Uniti potrebbero sviluppare diversi documenti legalmente e politicamente vincolanti sulla stabilità strategica, dato che i due paesi hanno cercato di raggiungere un accordo sulla questione dopo il summit di Ginevra di giugno.
© Sputnik . Mikhail Metsel / Vai alla galleria fotograficaL'incontro bilaterale tra Putin e Biden a Ginevra
L'incontro bilaterale tra Putin e Biden a Ginevra - Sputnik Italia, 1920, 10.09.2021
L'incontro bilaterale tra Putin e Biden a Ginevra
Il summit si è tenuto per risolvere questioni pressanti tra le parti, nonostante i tesi rapporti Russia-USA degli ultimi anni.
Il presidente Vladimir Putin e la sua controparte statunitense Joe Biden, hanno rilasciato una dichiarazione congiunta sottolineando che entrambe le nazioni intendono lanciare un dialogo bilaterale completo sulla stabilità strategica e iniziare consultazioni sulla sicurezza informatica e sul controllo delle armi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала