Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Green pass e vaccini, De Luca all'attacco di Meloni e Salvini

© Sputnik . Sergey MamontovGalleria Umberto, Napoli
Galleria Umberto, Napoli - Sputnik Italia, 1920, 10.09.2021
Seguici su
Per il governatore della Regione Campania "c'è una campagna irresponsabile di disinformazione in Italia non solo dai no-vax."
Nella sua tradizionale diretta settimanale su Facebook, il vulcanico governatore della Campania Vincenzo De Luca ha preso di mira i no-vax e chi critica l'uso del green pass. In particolare ha sfidato gli oppositori dei vaccini anti-Covid ad essere coerenti e vietare anche l'esavalente per i bambini piccoli.

"Voi sareste cialtroni, ma coerenti, se aveste il coraggio dire di togliere l'obbligo della vaccinazione esavalente per i bimbi un anno, che fanno tre dosi in un anno, poi dopo 5 mesi altre quattro vaccinazioni e poi i richiami. Vergognatevi, noi accettiamo questo per i bimbi e poi vecchi caprini in nome della libertà contestano il green pass, abbiate lo stomaco di togliere il vaccino ai bimbi".

Anche gli oppositori del green pass sono stati accusati di "cialtroneria" da De Luca, prendendo spunto dalla lettera del docente universitario Barbero, espressosi contro la tessera verde senza l'obbligo vaccinale.

"300 docenti universitari, una cialtroneria. Ho sentito un docente universitario, Barbero che si è vaccinato, ma dice che sarebbe favorevole se il governo lo rendesse obbligatorio, altrimenti no. Ma tu sei favorevole o no al vaccino? Perchè allora devi firmare non contro il green pass ma per l'obbligo del vaccino, se vuoi essere coerente e non un maledetto ipocrita che pensa di fare l'intellettuale radical chic. Barbero dice poi che il green pass è discriminatorio per libertà, ma allora anche quando abbiamo deciso l'obbligo per i medici degli ospedali, tu dove stavi?"

In politica De Luca attacca senza mezzi termini Matteo Salvini e Giorgia Meloni, che pubblicamente, anche se da parti opposte dal momento che la Lega è nella maggioranza e FdI è all'opposizione, condividono una posizione comune di critica sul green pass.

"C'è una campagna irresponsabile di disinformazione in Italia non solo dai no-vax. Sono totalmente irresponsabili Salvini e Meloni che un anno fa facevano cortei senza mascherine quando non c'erano vaccini e con i loro consigli oggi l'Italia sarebbe ancora totalmente chiusa. Oggi fanno la battaglia contro il green pass".

Infine, De Luca ha confermato che la Regione è disposta a fare la terza dose.
"Cominciamo appena possibile la terza dose per le persone nelle residenze assistite, alle persone fragili e agli immunodepressi. Io non avrò paure, mi auguro che i nostri concittadini decidano, visto che c'è un problema".
In Italia, secondo gli ultimi dati, 39.581.283 persone hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 73,29% della popolazione al di sopra dei 12 anni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала