Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Quando la coppia scoppia: ex coniugi criogeni litigano per la divisione dei corpi congelati

© Sputnik . SputnikCome funziona la criogenia?
Come funziona la criogenia? - Sputnik Italia, 1920, 09.09.2021
Seguici su
La direttrice di un’azienda transumanista russa, specializzata nella conservazione di corpi congelati, nella speranza che la scienza, un giorno, possa ‘resuscitarli’, è stata accusata dall’ex marito, e cofondatore, di avergli rubato le attrezzature di criogenia e una dozzina di cadaveri.
Victoria Udalova, direttrice dell’azienda ‘KrioRus’, specializzata nel congelamento di corpi umani in azoto liquido al fine di improbabili ‘resuscitazioni’ future, è stata denunciata dall’ex marito e cofondatore dell’attività, Danil Medvedev.
La donna stessa ha confermato ai giornalisti di aver ​​tentato di prelevare l'attrezzatura, una serie di vasi di Dewar (grandi thermos per la congelazione in azoto liquido), pur non ammettendo e specificando cosa vi fosse dentro.
La Udalova ha spiegato che aveva deciso di spostare l'attrezzatura in un luogo più sicuro, dal momento che la situazione con l’ex marito, ma tuttora collega, si era fatta troppo tesa.
Quest’ultimo, tuttavia, per niente d'accordo con le intenzioni della ex moglie, l’ha denunciata alla polizia, sostenendo che si trattasse di un vero e proprio furto. Gli avvocati della donna, però, hanno denunciato l’uomo per falso e diffamazione.
Immagine metaforica - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
Grecia: da 18 anni un uomo cerca invano di dimostrare… di essere vivo
La Udalova ha sostenuto che sarebbe piuttosto Medvedev a voler sottrarre il ‘patrimonio’ congelato, volendo trasferire il tutto in un’altra azienda, e che, quindi, il suo sarebbe stato più che altro una sorta di ‘sequestro conservativo’.
Medvedev, a sua volta, afferma di avere contratti per l'attrezzatura e un ordine da parte delle forze dell'ordine di mantenere tutto nello stesso posto.
Alexei Potapov, ex direttore esecutivo della KrioRus, intervistato dai media russi e interrogato sui danni subiti dai vasi di Dewar durante la manomissione, ha spiegato che questi sono stati inclinati e quindi il contenuto (i corpi) hanno subito un danno a causa della fuoriuscita dell’azoto liquido. Tuttavia, ha assicurato, l’azoto è stato rimboccato e "per quanto riguarda lo scongelamento, non è così grave come sembra, perché, trattandosi di congelamento a temperatura molto bassa, per lo scongelamento ci vuole circa una giornata, anche in assenza di azoto”.
Napoleone Bonaparte - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
Compra all'asta il cappello di Napoleone senza saperlo, ora il copricapo vale oltre €1 milione
L'azienda KrioRus, che ha un accordo di collaborazione anche con un’agenzia di pompe funebri italiana, è stata fondata nel 2005 come progetto del movimento transumanista russo, un movimento che sostiene l'uso delle scoperte scientifiche e tecnologiche per aumentare le capacità fisiche e cognitive e migliorare quegli aspetti della condizione umana che sono considerati indesiderabili, come la malattia e l'invecchiamento, in vista anche di una possibile trasformazione post umana.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала