Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

ISS: scatta l'allarme sul modulo russo Zvezda, segnalati fumo e odore di plastica bruciata

© Foto : Roscosmos/ Sergey RyazanskiyStazione Spaziale Internazionale
Stazione Spaziale Internazionale - Sputnik Italia, 1920, 09.09.2021
Seguici su
La fonte del fumo non è stata ancora rilevata. È stato attivato anche il sistema di rimozione delle impurità nocive.
L'allarme è scattato nel corso della notte nel modulo russo Zvezda, presso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), quando l'equipaggio ha riferito di aver visto del fumo e di aver percepito odore di plastica bruciata.
Lo scambio di informazioni tra la ISS e la Terra è stato trasmesso in diretta dalla NASA.
La causa del fumo e dell'odore non è stata ancora identificata, ma l'equipaggio ha attivato il sistema di rimozioni delle impurità nocive dall'atmosfera della stazione in dotazione nell'ISS.
Gli astronauti Oleg Novitsky e Pyotr Dubrov hanno aperto i pannelli dei moduli nell'area in cui è stato rilevato il fumo ed hanno esaminato l'area dietro ad essi, ma non sono riusciti a scoprirne la fonte.
Successivamente, i dispositivi hanno mostrato la presenza di sostanze nocive nell'area dell'armadio medico nel modulo Zvezda.
L'astronauta francese Thomas Pesquet ha riferito che l'odore di plastica bruciata o di elettronica aveva raggiunto la parte americana della stazione dalla zona russa, veicolato dal sistema di aerazione.
Nell'ottobre 2020, l'equipaggio dell'ISS aveva rilevato delle crepe nella camera di trasferimento del modulo Zvezda, portando a termine le sue riparazioni nel marzo 2021. Successivamente, è stata segnalata un'altra crepa, anch'essa sigillata con successo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала