Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, la Cei per la vaccinazione nelle parrocchie: "Rispondere per primi a 'un atto d'amore'"

© Sputnik . Giorgio Perottino / Vai alla galleria fotograficaDei fedeli in una chiesa a Torino
Dei fedeli in una chiesa a Torino - Sputnik Italia, 1920, 09.09.2021
Seguici su
In una lettera inviata alle diocesi italiane, la conferenza episcopale dà l'indirizzo di incentivare la profilassi e la vaccinazione nelle comunità parrochiali.
Il ritorno alle relazioni "in presenza" all'interno delle comunità cattoliche, dopo lo stop per il Covid-19, impone una riflessione sull’attenzione massima alle persone, soprattutto da parte di chi svolge l'attività pastorale. Al tema della cura, la presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha dedicato una lettera dal titolo "Curare le relazioni al tempo della ripresa", inviata a tutte le diocesi.

La Cei si sofferma sull'appello del Papa, che "interpella le coscienze di tutti", in particolare di quanti svolgono l'attività pastorale, "chiamati a rispondere per primi a “un atto di amore” per noi stessi e per le comunità che ci sono affidate".

Nella ripresa delle relazioni di cura, chi svolge un ruolo pastorale a servizio della comunità parrocchiale deve considerare la profilassi e la vaccinazione come un "atto d'amore". È questo l'indirizzo che i vertici dei vescovi hanno dato non solo ai parroci e ai religiosi, ma anche a chi svolge attività a rischio, come la catechesi o la coreutica.
"La cura delle relazioni chiede d’incentivare il più possibile l’accesso alla vaccinazione dei ministri straordinari della Comunione Eucaristica; di quanti sono coinvolti in attività caritative; dei catechisti; degli educatori; dei volontari nelle attività ricreative; dei coristi e dei cantori", si legge nella missiva.
Lo Stato non ha previsto l'obbligo vaccinale o di Green pass per la partecipazione alle funzioni religiose o alle attività pastorali, pertanto la presidenza della Cei esorta le Conferenze Regionali e i vescovi a incentivare alla vaccinazione tutti i fedeli e gli operatori pastorali, anche promuovendo incontri con esperti che possano offrire spiegazioni e delucidazioni sul tema delle vaccinazioni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала