Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Spagna: ragazza viene scambiata in ospedale da neonata, ora chiede 3 milioni di euro di risarcimento

Bambino neonato - Sputnik Italia, 1920, 08.09.2021
Seguici su
Una ragazza spagnola ha scoperto di essere stata scambiata in ospedale con un'altra bambina grazie a un test del DNA, riferisce il giornale La Rioja.
Nel 2002, in un ospedale della città spagnola di Logrogno, capoluogo della comunità autonoma di La Rioja, due ragazze, nate ad un breve intervallo una dall'altra, sono state accidentalmente scambiate. Poiché entrambe erano sottopeso al momento della nascita, sono state messe in incubatrice, ma, prima di essere riconsegnate ai rispettivi genitori, c’è stato un errore.
La ragazza ha scoperto di non esser stata cresciuta dalla sua famiglia biologica per caso, in particolare dopo aver appreso i risultati di un test del DNA nel 2017. Il motivo per cui è stato effettuato il test era una causa intentata da sua nonna (che l'ha cresciuta), nei confronti di suo padre, riguardo al pagamento degli alimenti.
È emerso che il suo DNA non corrispondeva non solo al DNA di suo padre, ma neanche a quello di sua madre.
La ragazza ha richiesto al dipartimento della Salute regionale un risarcimento di tre milioni di euro per danni morali. Tuttavia, le autorità sono pronte a pagarne solo 215mila.
Sara Alba, assessore alla Salute de La Rioja, ha affermato che è stato un errore umano ed ora risulta essere impossibile trovare il responsabile dell’accaduto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала