Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gratta e vinci rubato, il legale del tabaccaio: "È pentito e ha chiesto scusa in lacrime"

© Foto : Agenzia Dogane e Monopoli ADM - FacebookAgenti dell'Agenzia Dogane e Monopoli nella tabaccheria di Napoli dov'è avvenuto il furto del gratta e vinci
Agenti dell'Agenzia Dogane e Monopoli nella tabaccheria di Napoli dov'è avvenuto il furto del gratta e vinci - Sputnik Italia, 1920, 08.09.2021
Seguici su
Il tabaccaio resta, al momento, detenuto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.
"Il mio assistito ha capito di aver sbagliato, è pentito e si è scusato con tutti per quello che ha fatto".
Così il legale di Gaetano Scutellaro, il 57enne tabaccaio napoletano accusato di aver sottratto un gratta e vinci vincente ad un'anziana signora.
L'avvocato ha inoltre riferito che l'uomo ha chiesto "perdono in lacrime" all'anziana signora, alla quale aveva rubato un tagliando vincente da 500.000 euro.
Il suo legale ha annunciato di aver chiesto delle verifiche sullo stato di salute mentale del suo cliente che, in passato, è già stato ritenuto incapace di intendere e volere in occasione di alcuni procedimenti giudiziari a suo carico.
Attualmente Scutellaro è detenuto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere a Caserta, dove si trova dallo scorso 6 settembre, giorno in cui è stato fermato dai Carabinieri sulla A1 mentre tentava di scappare.
In precedenza aveva anche cercato di lasciare il Paese per fuggire alle isole Canarie, ma era stato bloccato dalle forze dell'ordine all'aeroporto di Fiumicino.
Nelle scorse ore, per Scutellaro si è aggiunta anche l'accusa di estorsione, dopo che il nipote della vittima del furto ha registrato una telefonata in cui l'uomo proponeva di dividere al 50% il denaro della vincita in cambio del ritiro della denuncia nei suoi confronti.
Gratta e vinci - Sputnik Italia, 1920, 08.09.2021
Gratta e vinci rubato, il tabaccaio incastrato da una registrazione del nipote dell'anziana
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала