Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ghani a Blinken il giorno prima della fuga: "pronto a combattere fino alla morte"

© SputnikIl segretario di Stato Antony Blinken
Il segretario di Stato Antony Blinken - Sputnik Italia, 1920, 08.09.2021
Seguici su
Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha affermato di aver parlato con l'ex presidente afghano Ashraf Ghani il giorno prima della fuga di quest'ultimo dal Paese.
I militanti del movimento radicale dei talebani* sono entrati a Kabul lo scorso 15 agosto, prendendo il controllo del palazzo presidenziale. L'ex presidente Ashraf Ghani ha abbandonato il Paese per "evitare spargimenti di sangue", ma è intervenuto, tre giorni dopo, con un messaggio dagli Emirati Arabi Uniti, in cui ha promesso di tornare prossimamente in Patria.
Il segretario di Stato americano ha affermato di aver parlato con Ghani il giorno prima della fuga dal Paese dell'ex presidente afghano.

"Abbiamo parlato del lavoro fatto a Doha, della transizione di potere e, nel caso ciò non fosse andato a buon fine, come mi ha detto il giorno prima di partire, sarebbe stato pronto a combattere fino alla morte. In meno di 24 ore ha lasciato l'Afghanistan", ha dichiarato Blinken in un'intervista al canale televisivo afghano Tolo News.

Blinken ha sottolineato che Washington non era al corrente dell'intenzione di Ghani di fuggire dal Paese.
"No, e non abbiamo fatto nulla per assisterlo in questo", ha detto il segretario di Stato statunitense.
Uomo con la bandiera dei Talebani - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
La situazione in Afghanistan
Afghanistan, i Talebani annunciano il nuovo governo
*Organizzazione terroristica estremista illegale in Russia e molti altri Paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала