Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Zaia lancia la visita nel museo-bunker accompagnati dalle guide con la divisa della Wermacht

© Foto : RobertoRizzottoIl bunker restaurato
Il bunker restaurato  - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
Seguici su
Il governatore del Veneto ha presentato il restauro del complesso termale di Recoaro che fu scelto nella Seconda Guerra Mondiale dal federmaresciallo Kesselring come quartier generale.
Un annuncio abbastanza originale e che potrebbe far parlare di sé quello pubblicato dal presidente della Regione Veneto Luca Zaia sulla sua pagina Facebook.
Il governatore ha pubblicizzato l’apertura del museo-bunker all’interno delle terme di Recoaro, in provincia di Vicenza.
E, lanciando l’iniziativa museale, ha annunciato che i visitatori saranno accompagnati nelle loro visite dalle guide in perfetta uniforme della Wermacht, le forze armate tedesche attive durante il nazismo.
“La riqualificazione del bunker, terminata a inizio estate, consente al visitatore di fermare il tempo per un'esperienza storico-culturale innovativa", scrive Zaia presentando i lavori di restauro terminati a luglio.
Nelle immagini a corredo del post si vedono i dipendenti in uniforme, le infermiere, alti ufficiali e un mezzo blindato dell’esercito nazista.
“Si esplorano gli ambienti del bunker attraverso visori multimediali che utilizzano la realtà virtuale, pannelli espositivi. La visita è su prenotazione e si è accompagnati da guide in divisa d'epoca della Wehrmacht. Presente anche un check point di accesso tedesco”.
Una ricostruzione in piena regola, che riprende le fila di quanto accaduto nel complesso termale alla fine del conflitto.
"Durante l'ultimo anno della Seconda Guerra Mondiale – scrive ancora Zaia - l'intero compendio termale di Recoaro fu scelto come quartier generale del federmaresciallo Albert Kesselring, comandante supremo delle forze tedesche in Italia”.
E il governatore esalta l’importanza storica del sito sottolineando che in uno dei bunker “si stabilirono le premesse per la cessazione dei conflitti, che portarono pochi giorni dopo alla resa incondizionata ratificata a Caserta".
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала