Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Torino: truccavano le buste paga dei dipendenti, tre misure cautelari e sequestri per 1 milione

© Sputnik . Fabio CarboneAuto della guardia di finanza
Auto della guardia di finanza - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
Seguici su
Gli amministratori dell'azienda si rifiutavano di assumere coloro che esprimevano dubbi sulla pratica illecita.
Tre misure cautelari sono state eseguite questa mattina dalla Guardia di Finanza torinese su richiesta del gip del Tribunale del capoluogo piemontese.
Oggetto delle misure interdittive altrettanti soggetti, accusati di aver truccato le buste paga dei propri dipendenti con rimborsi e indennità per trasferte mai fatte.
Nel corso dell'operazione odierna, i rappresentanti delle forze dell'ordine hanno sequestrato beni per un valore pari a circa un milione di euro.
Autopompa dei Vigili del Fuoco - Sputnik Italia, 1920, 03.09.2021
Torino, vasto incendio in zona Porta Nuova - Foto e Video

I provvedimenti

Per l'amministratore di fatto dell'azienda sono scattati gli arresti domiciliari, mentre l'amministratore de iure è stato sottoposto ad un interdizione, della durata di 12 mesi, da uffici direttivi e dallo svolgimento di attività imprenditoriali.

Sospeso per 12 mesi dal lavoro anche un dipendnete di uno studio di consulenza del lavoro.

I risultati dell'inchiesta

L'inchiesta giudiziaria ha fatto emergere che la società, sin dal 2015, utilizzava i falsi rimborsi ai danni di Erario, Inps e Inail al fine di pagare meno contributi e tasse allo stipendio.
Stando a quanto accertato dalle Fiamme gialle, i dipendenti che sollevavano dubbi sui rimborsi non venivano assunti e, chi invece lavorava già, rischiava il licenziamento o era costretto a dimettersi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала