Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La mediazione di Giorgetti: basta al reddito, si passi al lavoro di cittadinanza

© AFP 2021 / Tiziana Fabi Giancarlo Giorgetti, nuovo Ministro dello Sviluppo Economico
 Giancarlo Giorgetti, nuovo Ministro dello Sviluppo Economico - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
Seguici su
La proposta potrebbe incontrare il sostegno del M5S e del Pd e ridurre l’animosità di Lega, Italia viva e Fratelli d’Italia, che ne chiedono l’abrogazione.
Il leader del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte ha avvertito che saranno dolori, anche per il governo Draghi, se il Reddito di cittadinanza dovesse essere cancellato.
E così, da settimane, nella maggioranza, con affondi anche dall’opposizione, si cerca di trovare una quadra sulle modifiche da apportare alla misura.
Si tratta, da un lato, sui cambiamenti, sui correttivi, ritenuti necessari anche dal M5S, consigliati dall’Ocse e annunciati dal premier Mario Draghi, ma si negozia anche sul rifinanziamento nella legge di bilancio.
ll Presidente del Consiglio Mario Draghi e i Ministri Daniele Franco (Economia e finanze) e Andrea Orlando (Lavoro e politiche sociali) illustrano in conferenza stampa il Decreto Sostegni, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio. - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
Il Reddito di cittadinanza della discordia. L’Ocse: ridurlo, frena la ricerca di lavoro
Se Italia Viva, Lega e Fratelli d’Italia spingono per abrogarlo, c’è un fronte eterogeneo che cerca il modo di salvare la misura, modificandola.
Di questo fronte fa parte anche il ministro, leghista, dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, che chiede un cambio di paradigma: “Si cominci a ragionare di lavoro di cittadinanza” e non più di reddito.

Levata di scudi e possibili accordi

Il Pd, che sul tema del Rdc sta dando sponda al M5S, ha subito preteso di capire se il ministro si riferisse ai Lavori socialmente utili, ipotesi smentita da ambienti del Mise.
Giorgetti vorrebbe una misura che possa dialogare con le esigenze delle aziende, che lamentano problemi di mancanza di manodopera.
Una proposta che potrebbe piacere anche a Matteo Salvini, che ha duramente criticato il Reddito di cittadinanza.
Matteo Salvini - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
Salvini critico sul Rdc: "Si è rivelato un fallimento che diseduca al lavoro, va modificato"
Per il titolare del Mise, quindi, ci sono tre modifiche da apportare al Rdc: rafforzare la strategia del collocamento, la formazione e i controlli sui beneficiari.
E su queste proposte sembra che il Pd sia pronto a dialogare: elaborando forme di studio per garantire almeno un diploma ai lavoratori, oppure rafforzando gli istituti tecnici e dare incentivi alle aziende che si occupano della formazione dei lavoratori in caso di crisi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала