Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Afghanistan, Biden: "Usa lontani dal riconoscere il governo dei talebani"

© FotoJoe Biden
Joe Biden - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
Seguici su
Washington monitorerà la condotta del nuovo esecutivo afghano prima di prendere la decisione definitiva circa un eventuale riconoscimento.
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha ammesso che Washington non è neanche lontanamente vicina a riconoscere i talebani* come legittimi rappresentanti del nuovo governo afghano.
Poco dopo essere tornato alla Casa Bianca, Biden ha riferito alla giornalista Sophia Cai di non avere per ora intenzione di riconoscere un governo talebano.
"Siamo lontani", ha sottolineato il presidente, mettendo in luce le incertezze che si celano nel futuro della nazione devastata dalla guerra.

La breve dichiarazione di Biden ha seguito le osservazioni fatte una settimana prima dal segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki, la quale, durante un briefing alla Casa Bianca, aveva affermato che gli USA "non hanno fretta" di riconoscere i talebani in un tale ruolo.

"Dipenderà molto dal comportamento [dei talebani - ndr] e dal fatto che mantengano le aspettative della comunità globale", era stata la spiegazione di Psaki.

Nella giornata di ieri, il portavoce dei talebani Ahmadullah Muttaki ha rivelato che il gruppo ha completato una bozza della sua nuova squadra di governo, aggiungendo che sarebbe imminente un annuncio ufficiale.

La questione del riconoscimento dei talebani

Ad oggi, molti leader mondiali si sono rifiutati di riconoscere i talebani come governo ufficiale al potere in Afghanistan, dichiarando che monitoreranno invece il comportamento del gruppo prima di assumere tale impegno.

Prima della rapida presa del potere da parte dei talebani, alla fine di agosto, e dell'invasione degli Stati Uniti, nel 2001, solo tre paesi riconoscevano il gruppo militante come governo legittimo dell'Afghanistan: il Pakistan, l'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti.
I leader talebani hanno dichiarato che il loro nuovo regime sarà diverso dalla leadership precedente, poiché intendono allentare le restrizioni alle libertà concesse alle donne afghane, in particolare per quanto riguarda i matrimoni forzati e l'istruzione.
Afghanistan, Talebani* - Sputnik Italia, 1920, 07.09.2021
La situazione in Afghanistan
Afghanistan, i talebani si sono detti pronti ad annunciare la costituzione del nuovo governo

La presa di potere dei talebani

I talebani hanno preso il controllo di gran parte dell'Afghanistan in pochi mesi, con una rapida offensiva iniziata dopo l'annuncio del completo ritiro americano da parte di Joe Biden.
Dopo aver catturato la capitale Kabul il 15 agosto scorso, di recente, i terroristi hanno affermato di aver acquisito il controllo della valle del Panjshir, l'ultima provincia in mano alle forze della resistenza.
*Organizzazione terroristica estremista illegale in Russia ed in altri Paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала