Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Florida, ex tiratore scelto dei marines compie un massacro: 4 morti tra cui un bambino di 3 mesi

CC BY-SA 2.0 / Tony Webster / Police Line Do Not CrossNastro giallo della polizia americana
Nastro giallo della polizia americana - Sputnik Italia, 1920, 06.09.2021
Seguici su
L'uomo aveva servito nell'esercito prima in Iraq e poi in Afghanistan.
Una furiosa sparatoria ha causato la morte di quattro persone, tra cui un bambino, domenica dopo che un uomo, autodefinitosi un "sopravvissuto", ha scaricato decine e decine di proiettili della sua arma da fuoco contro dei passanti in un quartiere di Lakeland, in Florida.
Lo sceriffo della contea di Polk in Florida, Grady Judd, ha rivelato durante un briefing che l'incidente si è svolto verso le 4:30 del mattino ora locale in due abitazioni situate nella stessa proprietà e che l'uomo ha ingaggiato un conflitto a fuoco con la polizia poco dopo la prima sparatoria.
Il presunto tiratore è stato identificato come Bryan Riley, un 33enne di Brandon, in Florida, che in passato era stato un tiratore scelto dei Marine. Riley aveva prestato servizio sia in Iraq che in Afghanistan, per un totale di quattro anni, prima di essere congedato con la medaglia all'onore militare.

La dinamica della tragedia

All'arrivo sulla scena, gli agenti hanno visto un camion in fiamme e hanno udito un boato provenire dal cortile della casa, dove in seguito hanno notato Riley "vestito con un'armatura" e che "sembrava come pronto ad avviare una sparatoria".
Dopo aver udito le grida di una donna e di un bambino, gli agenti hanno avviato uno scontro a fuoco con il sospettato, che si è arreso immediatamente dopo essere stato ferito.
Gli investigatori hanno indicato che Riley aveva recentemente lavorato come membro della sicurezza per una chiesa locale.
Il suo recente arrivo nella comunità era subito coinciso con una segnalazione alle autorità dopo che l'uomo aveva accostato una donna nella sua auto e aveva affermato che Dio gli aveva ordinato di parlare con una delle sue figlie.
L'uomo dovrà ora affrontare accuse per almeno quattro capi di imputazione per omicidio di primo grado, tentato omicidio e crudeltà sugli animali. Il suo processo dovrebbe avere inizio già oggi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала