Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, Israele prevede di raggiungere l'immunità di gregge "entro due mesi"

© AP Photo / Oded BaliltyCoronavirus in Israele
Coronavirus in Israele - Sputnik Italia, 1920, 06.09.2021
Seguici su
Le autorità contano di raggiungere il livello di copertura registrato prima della capillarizzazione della variante Delta.
Lo stato di Israele potrebbe raggiungere l'immunità di gregge contro il coronavirus Covid-19 entro due mesi.
Lo ha riferito il Ministero della Salute dello stato ebraico per voce di alcuni funzionari che sono stati citati dall'emittente pubblica Kan.
Secondo gli esperti, l'obiettivo sarebbe pienamente raggiungibile qualora il Paese riuscisse a mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
"Cè una buona probabilità che entro il prossimo mese o due raggiungeremo una situazione che è molto simile all'immunità di gregge", hanno dichiarato.
L'ipotesi del Ministero è che, nel corso delle prossime settimane decine di migliaia di cittadini israeliani risulteranno positivi al Covid-10, mentre molti altri riceveranno la terza dose di vaccino.
Ciò porterà ad avere una percentuale di popolazione relativamente protetta dal virus superiore all'80%, e dunque ad una situazione analoga a quella di inizio giugno, cioè prima della diffusione della contagiosissima variante Delta.
Secondo gli studi ai quali hanno fatto riferimento le emittenti israeliane, le persone che hanno ricevuto la terza dose di vaccino sono protette al 96% dal coronavirus.
Finora in Israele sono stati rilevati oltre 1,12 milioni di casi di contagio da coronavirus, a fronte di un bilancio delle vittime pari a 7.205.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала