Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump batterebbe Biden nella corsa presidenziale ipotetica del 2024, sostiene il sondaggio

© AP Photo / Patrick SemanskyScontro tra Joe Biden e Donald Trump
Scontro tra Joe Biden e Donald Trump - Sputnik Italia, 1920, 05.09.2021
Seguici su
Il democratico Joe Biden ha vinto le elezioni presidenziali del novembre 2020 con il 51% dei voti contro il 47% di Donald Trump. Tuttavia, l'indice di consenso dell'attuale presidente ha subito un duro colpo a causa del pasticciato ritiro degli USA e della NATO dall'Afghanistan.
Se all'ex presidente Donald Trump e all'attuale presidente Joe Biden venisse concessa un'ipotetica ripetizione delle elezioni dello scorso anno, il politico repubblicano batterebbe il suo avversario democratico, sostiene un nuovo sondaggio.
Un sondaggio dell'Emerson College pubblicato venerdì mostra infatti che il 47% degli elettori favorirebbe Trump contro il 46% che sosterrebbe Biden. Circa il 6 percento degli intervistati opterebbe per un altro candidato.
Il sondaggio nazionale condotto su 1.200 elettori registrati, ed eseguito tra il 30 agosto e l’1 settembre, rivela anche che il 39% dei democratici preferirebbe che nel 2024 corresse qualche altro candidato del partito.
Il GOP si sta ancora stringendo attorno a Trump, dice il sondaggio di Emerson, dato che il 67% dei repubblicani sosterrebbe di nuovo la sua nomina.
"Questi dati suggeriscono che i repubblicani vogliono che Trump o un candidato trumpiano sia il loro candidato, o la metà di loro potrebbe separarsi dal partito", ha detto Spencer Kimball, direttore di Emerson College Polling, in un comunicato.
Il rating di Joe Biden, nel frattempo, è crollato. Il presidente è sotto assedio per il frettoloso ritiro delle forze americane dall'Afghanistan che ha aperto la strada ai talebani* che hanno ripreso il potere con poca resistenza da parte delle autorità del paese dell'Asia centrale.
La media dei sondaggi di RealClearPolitics trova che l'approvazione del lavoro di Biden è crollata di oltre il 4%, ed è il suo peggior rating finora. Più del 49% degli intervistati adesso disapprova il rendimento di Biden, mentre solo il 45% è favorevole.
Per quanto riguarda Trump, non ha affermato definitivamente che si candiderà nel 2024, ma ha lasciato numerosi vaghi segnali che hanno scatenato speculazioni.
Jason Miller, un ex consigliere senior di Trump, giovedì ha riferito a Cheddar News che è "abbastanza chiaro" che l'ex POTUS si ricandiderà nel 2024, stimando che le possibilità siano tra il "99 e il 100 per cento".
"Ho avuto una buona conversazione con lui ieri sera e andrò a trovarlo tra un altro paio di giorni... Non mi ha detto le parole magiche, ma se gli parli per qualche minuto, è abbastanza chiaro che si candiderà", ha aggiunto Miller.
* Un'organizzazione terroristica vietata in Russia e in altri paesi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала