Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sbarchi a Lampedusa, 156 migranti giunti sull’isola: solo 24 ore di tregua

© Sindacato CoispMigranti nell'hotspot di Lampedusa
Migranti nell'hotspot di Lampedusa - Sputnik Italia, 1920, 05.09.2021
Seguici su
Mentre l’attenzione è su altri temi che mettono un attimo in secondo piano gli sbarchi a Lampedusa, l’isola continua a vivere la sua routine quotidiana fatta di sbarchi costanti e incessanti.
Ulteriori 156 migranti sono sbarcati sull’isola e sono stati sottoposti ai controlli sanitari effettuati direttamente sul molo Favarolo. In seguito sono stati tutti portati presso l’hotspot di contrada Imbriacola dove sono presenti già 379 ospiti, riporta l’Agrigento Notizie.
I nuovi “ospiti” di Lampedusa giungono dopo una pausa di appena 24 ore concesse dal mare mosso. Nel gruppo è presente una sola donna e 13 minorenni.
Nella giornata di lunedì 6 settembre la Prefettura, d’intesa con il Viminale, porterà via dall’isola 100 migranti che saranno collocati altrove.

Ci sono più migranti a causa della pandemia

Da Cernobbio dove ha partecipato al Forum Ambrosetti, il ministro dell’Intero Luciana Lamorgese ha ancora una volta sottolineato il fattore principe che negli ultimi tempi ha causato l’aumento spropositato di sbarchi in Italia: la pandemia.
“Non è mai stato sottolineato abbastanza come l'incremento di arrivo di migranti sia il portato della crisi pandemica abbattutasi con estrema violenza anche sui paesi nordafricani e la spinta migratoria è cresciuta per effetto della depressione socio-economica che ha investito alcuni territori come la Libia, la Tunisia, l'Algeria che, queste ultime due, avevano goduto di una certa stabilità dopo i moti della primavera araba”, ha detto il ministro come riportato dall’Adnkronos.

Le difficoltà di gestione

Per quanto riguarda le lentezze nella gestione del fenomeno di questi ultimi tempi, il ministro dell’Interno ha sostenuto che “non sono tanto dettate dalla crescita dei numeri quanto dall'aggravamento delle procedure determinato dalle esigenze di sorveglianza, vigilanza sanitaria dei migranti, sempre osservate”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала