Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Usa chiedono alla Finlandia di accogliere i profughi afghani

© Sputnik . JakRifugiati afghani a Mazar-i Sharif
Rifugiati afghani a Mazar-i Sharif - Sputnik Italia, 1920, 04.09.2021
Seguici su
Il ministro degli Esteri finlandese Pekka Haavisto: Washington ha chiesto ad Helsinki di accogliere cittadini afghani.
Washington ha chiesto alle autorità finlandesi di accogliere diverse categorie di cittadini dall'Afghanistan: da membri del precedente governo a giudici donne, ha affermato il ministro degli Esteri finlandese Pekka Haavisto.
"Stiamo ricevendo richieste di assistenza attraverso Washington. Gli americani hanno fatto appello alla Finlandia per accogliere specialisti in vari campi", ha detto Haavisto in un'intervista al quotidiano Iltalehti.
Diverse categorie e gruppi di persone stanno cercando di lasciare l'Afghanistan, in cui i talebani* hanno ripreso il potere di recente.
"Un gruppo comprende figure chiave del precedente governo e difensori dei diritti umani che potrebbero rischiare la morte. Un altro gruppo che è entrato in contatto è costituito da donne istruite che stanno perdendo il lavoro. Si dice che ci siano circa 250 donne giudici del Paese", afferma il ministro finlandese.
Luigi Di Maio, Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale - Sputnik Italia, 1920, 03.09.2021
La situazione in Afghanistan
Di Maio, no all'esodo di massa degli afghani in Europa
Come riferito dal ministero degli Esteri finlandese alla fine di agosto, circa 500 afghani ed i loro familiari che hanno lavorato per Helsinki, la Ue e le missioni di mantenimento della pace sono giunti ​​in Finlandia.

Talebani al potere

All'inizio di agosto, i talebani hanno intensificato la loro offensiva contro le forze governative in Afghanistan, nel contesto del ritiro delle forze alleate occidentali dal Paese centroasiatico. I talebani sono entrati nella capitale afghana il 15 agosto senza combattere, dopo la fuga del presidente Ashraf Ghani, e hanno preso il controllo dei centri di potere. Il giorno successivo, il 16 agosto, hanno annunciato la fine della guerra in Afghanistan e che la forma di governo del Paese sarebbe stata presto annunciata. L'unica provincia ancora non sotto il loro controllo è il Panjshir, a nord-est di Kabul.
* Organizzazione terroristica vietata in Russia e molti altri Paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала