Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Consigliere scientifico di Biden: USA devono attrezzarsi per affrontare minacce peggiori del Covid

© Sputnik . Grigoriy Sysoev / Vai alla galleria fotograficaLa linea di produzione del vaccino russo EpiVacCorona
La linea di produzione del vaccino russo EpiVacCorona - Sputnik Italia, 1920, 04.09.2021
Seguici su
L'amministrazione statunitense ha presentato venerdì un piano da 65,3 miliardi di dollari per dotare il Paese di mezzi e strumenti contro future minacce biologiche, potenzialmente catastrofiche, naturali o deliberatamente messe in moto dagli avversari geopolitici.
Il principale consigliere scientifico del presidente americano Joe Biden ha riconosciuto che l'attuale crisi sanitaria del coronavirus ha messo a nudo "problemi fondamentali" con il sistema sanitario pubblico americano, che "vanno ben oltre la preparazione alla pandemia".
"I problemi includono la necessità di aumentare i finanziamenti complessivi per la sanità pubblica, rafforzare il personale della sanità pubblica, eliminare le barriere all'accesso, migliorare i sistemi di dati, affrontare le disparità, migliorare le comunicazioni e migliorare il coordinamento tra le autorità federali, statali, locali e tribali", ritiene Eric Lander, direttore dell'Ufficio per la scienza e la tecnologia.
"Capacità molto migliori" saranno richieste dagli Stati Uniti di fronte a future minacce biologiche, ha avvertito. Il genetista ha sottolineato che, poiché qualsiasi prossima pandemia sarà probabilmente "sostanzialmente diversa" dal Covid, il governo statunitense farebbe bene a iniziare a prepararsi a questa eventualità.

"Ci servono capacità migliori... perché c'è una ragionevole probabilità che un'altra grave pandemia, che potrebbe essere peggiore del Covid-19, arriverà presto, forse anche entro il prossimo decennio", ha affermato il genetista.

Secondo Lander, l'attuale crisi sanitaria ha colpito in un momento in cui i progressi, sia nella scienza che nella tecnologia, "hanno reso possibile rispondere molto più rapidamente che mai".
"Se il Covid-19 fosse arrivato cinque anni fa, avremmo avuto molti meno strumenti per affrontarlo. Ma, tra cinque anni, dobbiamo avere capacità molto migliori", ha aggiunto.
Gli avvertimenti di Lander sono arrivati mentre svelava il piano di finanziamento per la preparazione alla pandemia della Casa Bianca. Il piano dell'amministrazione Biden, contenuto in un documento di 27 pagine intitolato "Preparazione alla pandemia americana: trasformare le nostre capacità", è organizzato in cinque "pilastri", rivolti a diverse parti del sistema sanitario pubblico.
Per far decollare il piano, saranno necessari da 15 a 20 miliardi di dollari iniziali, con un investimento complessivo di $65 miliardi nei prossimi 7-10 anni.
In linea con l'ambizioso piano, i fondi saranno investiti nel miglioramento dei vaccini, delle infrastrutture sanitarie pubbliche, nell'aggiornamento dei dispositivi di protezione individuale per la protezione contro una serie di agenti patogeni.
Torri Gemelle (Twin Towers) distrutte dopo attacco 11 settembre 2001 a New York - Sputnik Italia, 1920, 03.09.2021
La situazione in Afghanistan
USA, Biden firma decreto per togliere la segretezza dai documenti degli attentati dell'11 settembre

Covid, situazione negli ospedali statunitensi e vaccinazione

I ricoveri per coronavirus rimangono pericolosamente alti negli Stati Uniti. Attualmente 102.804 persone sono ricoverate per Covid in tutto il Paese, secondo i dati del Dipartimento della Salute.
Circa il 62% della popolazione statunitense ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid, secondo i dati dei CDC, e circa il 52,7% ha completato il ciclo vaccinale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала