Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trapani, i Carabinieri aiutano una famiglia con bimbo in quarantena senza cibo

© Sputnik . Evgeny UtkinVeicoli di carabinieri a Milano
Veicoli di carabinieri a Milano - Sputnik Italia, 1920, 03.09.2021
Seguici su
Scene di ordinaria solidarietà in epoca Covid-19 a Mazara del Vallo, Trapani, dove i Carabinieri hanno aiutato una famiglia indigente, in quarantena fiduciaria, priva dei mezzi di sussistenza per potersi alimentare.
La chiamata di aiuto è giunta da una signora di 60 anni, che ha chiamato i Carabinieri affermando di essere l’unico punto di riferimento per il figlio, la nuora e il piccolo nipotino. I tre, in quarantena da giorni perché positivi al virus, non avevano più cibo e la signora, con una pensione di soli 500 euro mensili, non aveva più risorse per aiutarli.
I militari dell’Arma hanno così effettuato la spesa in un supermercato della zona, acquistando latte, pane, acqua, pannolini e omogeneizzati.
Terminato così il calvario vissuto dalla famiglia mazarese, composta da una coppia di coniugi indigenti, affetti da covid, e da un figlioletto di nemmeno due anni, febbricitante e senza la possibilità di mangiare.
Solidale anche la successiva donazione della Fondazione San Vito Onlus di Mazara del Vallo, che ha ceduto altre provviste.
Carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 22.08.2021
Ballano in piedi nudi sulla volante dei carabinieri, arrestati due turisti tedeschi
Allertata la Protezione Civile dai militari, per fornire ulteriore supporto e scorte di alimenti alla famiglia.
Giunti sul posto, i Carabinieri hanno lasciato la spesa fuori dall’abitazione, facendo tornare il sorriso sul volto di una madre in grande pensiero per la salute della sua famiglia, ma soprattutto del piccolo nipotino.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала