Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Matteo Renzi: "Niente quarantena per i già vaccinati"

© Sputnik . Evgeny UtkinMatteo Renzi
Matteo Renzi - Sputnik Italia, 1920, 02.09.2021
Seguici su
Matteo Renzi è tra quelli che la quarantena per i già vaccinati la abolirebbe subito. Questo il “problema vero”, secondo il senatore, fondatore di Italia Viva: gestire le quarantene.
Forse spinto da quanto ha visto accadere nel Regno Unito, dove la quarantena imposta anche ai vaccinati aveva creato non pochi disagi nei mesi scorsi, il senatore toscano chiede che la questione sia gestita.
In particolare, Renzi pensa alla scuola, dove si rischia di mandare tutti in dad ben prima di iniziare.
I vaccinati, quindi, “non devono essere messi in quarantena” ha detto a Morning News su Canale 5.
E restando nel campo della scuola, Renzi ieri ha espresso il suo pensiero sul collaboratore scolastico no-vax che ha sferrato un pugno in faccia ad un giornalista del quotidiano La Repubblica.

Renzi crede che “dovrebbe essere licenziato”, perché crede “che sia profondamente ingiusto che nella scuola pubblica ci siano no-vax che addirittura usano violenza contro esponenti della libera informazione”.

La scuola estiva di formazione politica

Intanto Matteo Renzi, da Ponte di Legno (Brescia), conduce la scuola estiva di formazione politica di Italia Viva, che quest’anno è dedicata al tema “Meritare l’Europa”.
Un centinaio tra ragazzi e ragazze under 30 stanno partecipando ad una tre giorni di incontri, a cui partecipano anche ministri come Lorenzo Guerini e Roberto Cingolani, in video collegamento.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала