Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il drone della Asl in volo sulla spiaggia di Ostia: misurerà la temperatura ai bagnanti

© Vitaly Timkiv / Vai alla galleria fotograficaUn drone in volo sulla spiaggia di Anapa
Un drone in volo sulla spiaggia di Anapa - Sputnik Italia, 1920, 02.09.2021
Seguici su
Il drone della Asl Roma 3 si alzerà in volo il prossimo 4 e 5 settembre per controllare la temperatura dei bagnanti e garantire la sicurezza. Ma sui social si scatena l'ironia.
È destinata a far discutere l’iniziativa della Asl Roma 3 che il prossimo fine settimana farà alzare in volo un drone sulla spiaggia di Ostia per verificare la temperatura corporea dei bagnanti.
La notizia è apparsa sulla pagina Facebook dell’azienda sanitaria, che ha annunciato che il dispositivo sorvolerà la battigia per misurare la febbre a chi prende il sole sul lettino o fa un bagno in mare.
Il volo di ricognizione andrà in scena dalle 11 alle 16, l’ora di punta sulla spiaggia del litorale dove si raduneranno migliaia di romani in cerca di ristoro dalla calura estiva dopo il rientro dalle vacanze.
“Il drone – si legge nella comunicazione pubblicata sulla pagina Facebook della Asl - viaggerà a un’altezza non inferiore a 25 metri dal livello dell’acqua e a una distanza non inferiore a 30 metri dalle persone”.
La temperatura verrà rilevata, fanno sapere ancora dall’azienda, “in modo automatico da parte del dispositivo Ostia sulla spiaggia”. Secondo quanto si legge su Roma Today, il drone si alzerà in volo nelle giornate di sabato e domenica tra due stabilimenti del lungomare Duilio di Ostia, il Plinius e il Coconait.
L’obiettivo è quello di coadiuvare i gestori delle strutture a garantire la sicurezza sul bagnasciuga. Gli utenti sui social, però, sono scettici sull’utilità dell’iniziativa. I commenti sul web si dividono tra ironici e polemici. In molti suggeriscono di “investire i soldi per altro”.
“Non sanno che farci con i droni acquistati”, scrive qualcuno e c’è pure chi si domanda cosa succederà nel caso in cui venisse rilevata una temperatura corporea anomala in alcuni dei bagnanti. Per un utente si tratta di una “iniziativa tragicomica”.
Secondo la Asl, però, il dispositivo sarà utile a monitorare la situazione tra gli ombrelloni e assicurare la sicurezza dei bagnanti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала