Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Recovery, Dombrovskis: "A dicembre prima verifica degli obiettivi per l'Italia"

© REUTERS / Francois LenoirIl vice presidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis
Il vice presidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis - Sputnik Italia, 1920, 01.09.2021
Seguici su
L'Italia ha ricevuto a metà agosto una anticipo da 24,9 miliari e a dicembre si attende la regolare richiesta di pagamento della tranche.
La prima verifica degli obiettivi del PNRR per l'Italia potrebbe arrivare a dicembre. Lo ha detto mercoledì pomeriggio il vice presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, in audizione al Parlamento europeo.
Dopo l'erogazione dei pre-finanziamenti "la Commissione si aspetta una regolare richiesta di pagamenti alla fine del mese dalla Spagna, a ottobre dalla Grecia, a novembre dalla Francia e a dicembre da Italia, Danimarca e Slovacchia. Ogni richiesta avrà bisogno di una verifica da parte di Bruxelles che gli obiettivi sono rispettati", ha detto Dombrovskis.
La Commissione europea ha erogato il 13 agosto ha versato all'Italia 24,9 miliardi, un anticipo sulla prima tranche pari 13% sul totale di 191,5 miliardi del Recovery Fund.
La somma è composta da 8,957 miliardi di aiuti a fondo perduto e 15,937 miliardi di prestiti. Il rimanente 87% affluirà al Paese in base al completamento degli obiettivi stabiliti.
L'Italia è stata il primo Paese a ricevere un prefinanziamento nell'ambito del Piano di Ripresa e Resilienza.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала