Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il vaccino? no grazie. La Corea del Nord rifiuta 3 milioni di dosi di vaccino Sinovac

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaVaccinazione con siero Sinovac
Vaccinazione con siero Sinovac - Sputnik Italia, 1920, 01.09.2021
Seguici su
Ad oggi le autorità sanitarie della Corea del Nord non hanno registrato ufficialmente casi di contagio da Covid-19.
Il governo di Pyongyang ha respinto al mittente la proposta di fornitura di circa tre milioni di dosi di vaccino anti-Covid sviluppato dalla cinese Sinovac Biotech da parte dell'Unicef. Lo riferisce l'agenzia Reuters.
L'agenzia, che aiuta a fornire vaccini Covid-19 ai Paesi a basso reddito, ha riferito al Wall Street Journal che la Corea del Nord ha rifiutato la spedizione a causa della fornitura globale limitata di vaccini e delle continue ondate di virus in atto altrove.
"Continuiamo a lavorare con le autorità della Repubblica Popolare di Corea per aiutare nella risposta alla pandemia di Covid-19", ha affermato in una dichiarazione via e-mail un portavoce dell'alleanza Global Alliance for Vaccines and Immunization, una delle organizzazioni che co-guida il progetto Covax.
Una delle vie di Pyongyang - Sputnik Italia, 1920, 30.06.2021
Per l'Oms in Corea del Nord nessun caso di Covid-19
In precedenza, Pyongyang aveva rifiutato le spedizioni di siero anti-Covid di Astrazeneca per le preoccupazioni legate agli effetti collaterali del preparato.
Finora la Corea del Nord non ha segnalato ufficialmente casi di contagio da coronavirus e ha imposto rigorose misure restrittive, tra cui le chiusure delle frontiere e i limiti ai viaggi nazionali.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала