Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid in Venezuela, Maduro annuncia il vaccino per i bambini dai 3 anni in su da ottobre

© AFP 2021 / YURI CORTEZConferenza stampa del Presidente venezuelano Nicolas Maduro al palazzo presidenziale Miraflores di Caracas, 17 febbraio 2021
Conferenza stampa del Presidente venezuelano Nicolas Maduro al palazzo presidenziale Miraflores di Caracas, 17 febbraio 2021 - Sputnik Italia, 1920, 01.09.2021
Seguici su
In vista dell'inizio dell'anno scolastico e del ritorno in classe degli studenti, il presidente venezuelano ha annunciato l'estensione della campagna vaccinale anche ai giovanissimi.
Il Venezuela estenderà la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 a bambini e ragazzi, dai 3 ai 18 anni, a partire da ottobre. Lo ha annunciato il presidente Nicolas Maduro Moro in un discorso pubblico trasmesso martedì dalla televisione nazionale.

"A partire da ottobre, vaccineremo la popolazione infantile e giovanile del Venezuela dai 3 ai 18 anni. Avremo vaccini per tutti i bambini, adolescenti e giovani in Venezuela, vaccini già sperimentati e provati", ha dichiarato Maduro.

La vaccinazione permetterà la riapertura dell'anno scolastico, con il ritorno degli alunni in classe.
"Perché noi ad ottobre avremo lezioni in presenza", ha garantito.
Il governo venezuelano ha sospeso le lezioni faccia a faccia nel marzo 2020, quando sono stati rilevati i primi due casi di COVID-19 nel paese, e da allora gli studenti hanno seguito le lezioni da remoto.
Allo stesso modo, nell'ottobre 2020, l'Esecutivo aveva implementato le consulenze pedagogiche, in modo che gli studenti potessero frequentare gli istituti di istruzione durante le settimane di flessibilità. In più occasioni, però le lezioni sono state sospese a causa dell'aumento dei contagi.
Il presidente Maduro non ha specificato quale vaccino verrà utilizzato per immunizzare i giovanissimi.
Il Venezuela ha dato il via alla campagna di vaccinazione nazionale a febbraio, con i vaccini Sputnik V dalla Russia e Sinopharm dalla Cina. Successivamente è stato incluso anche Abdala, il vaccino prodotto a Cuba.
Per via della crisi dovuta alla pandemia di COVID-19, il governo del Venezuela ha chiesto di sbloccare i fondi che il paese ha a Londra e trasferirli, sotto la mediazione dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), per l'acquisto di medicinali, strumenti e vaccini.
Il bilancio della pandemia di Covid-19 in Venezuela è di 334.343 casi e 4.010 decessi dai primi casi di infezione accertati nel marzo 2020.
Bandiere della Danimarca - Sputnik Italia, 1920, 27.08.2021
In Danimarca dal 10 settembre via le misure anti-Covid
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала