Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini, Sileri: "Obbligo per gli over 40 da tenere nel cassetto"

© REUTERS / Ciro De LucaVaccinazione, gli operatori sanitari preparano dosi di vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 presso un centro di vaccinazione a Napoli
Vaccinazione, gli operatori sanitari preparano dosi di vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 presso un centro di vaccinazione a Napoli - Sputnik Italia, 1920, 31.08.2021
Seguici su
Il sottosegretario apre all'ipotesi dell'obbligo vaccinale per chi ha più di quaranta anni. Decisive le prossime tre settimane.
L'obbligo vaccinale è "da tenere nel cassetto" e "probabilmente" sarà disposto per le persone "sopra i quaranta anni". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, a Sky Tg 24.
"Ora il nostro compito è cercare di vaccinare più persone, portandole alla vaccinazione con qualunque modo", spiega Sileri, specificando che "in questo momento" il green pass "è il modo più corretto".
"Aspettiamo di vedere i numeri della prossime due o tre settimane, ma non facciamoci prendere di sorpresa - aggiunge - Non possiamo continuare ad avere prestazioni sanitarie non Covid arretrate". La cosa fondamentale è "ripartire e mettere in sicurezza il Paese".
Questa mattina, ospite ad Agorà, Sileri aveva avvertito sul rischio ancora altissimo di una nuova ondata che potrebbe provocare sino 30 mila morti nel Paese. In Italia ci sono infatti quasi quattro milioni di persone non vaccinate contro il Covid. Nelle prossime settimane è “inevitabile” che arrivi un’altra ondata di contagi che potrebbe colpire coloro che non si sono immunizzati.
Pierpaolo Sileri - Sputnik Italia, 1920, 31.08.2021
Sileri lancia l’allarme: “Una nuova ondata causerà 30mila morti in Italia. È l’ultima chiamata”

La situazione dei vaccini in Italia

In Italia è stato immunizzato contro il Covid-19 quasi il 70% della popolazione con più di 12 anni, che costituisce la platea della campagna di vaccinazione nazionale. Lo si apprende dal report odierno di Aifa.
Sono 37.690.148 le persone che hanno completato il ciclo di vaccinazione con la doppia dose o il vaccino monodose, pari al 69,78 % della platea.
Dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate in totale 77.532.362 dosi su 86.125.986 ricevute. L'efficacia della campagna nazionale, stimata dal rapporto tra dosi effettuate sul totale, è pari al 90%.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала