Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Norvegia, la direzione dell'istruzione vuole fermare la distribuzione di Bibbie nelle scuole

© Foto : PixabayLa Sacra Bibbia
La Sacra Bibbia - Sputnik Italia, 1920, 31.08.2021
Seguici su
La direzione norvegese dell'istruzione ha sostenuto che la distribuzione gratuita nelle scuole di Bibbie e altri testi religiosi potrebbe essere contraria alla legge sull'istruzione e ha chiesto ai comuni di interrompere la pratica in uso.
La modifica di questa tradizione, ogni anno nelle scuole norvegesi vengono distribuite circa 15.000 copie della Bibbia, arriva su richiesta dell'Associazione Umanista Norvegese, associazione fondata nel 1956, che conta oltre 90.000 membri e si descrive come "non teistica" e ripudia "visioni soprannaturali della realtà".
L’Associazione ha chiesto al ministero dell’Istruzione della nazione scandinava di prendere una posizione su tale questione definita di "pressione sociale".
"Nei casi in cui nell’insegnamento siano necessari testi religiosi specifici, è possibile risolvere facilmente la questione utilizzando comune materiale didattico, non esiste alcuna necessità di lasciar entrare i missionari in classe", ha detto all'emittente nazionale NRK il leader dell'organizzazione Lars-Petter Helgestad.
Il ministro dell'Infanzia e delle Famiglie Kjell Ingolf Ropstad, del Partito Popolare Cristiano norvegese, si è detto invece contrario, sostenendo che la conoscenza della dottrina cristiana e della Bibbia siano una parte importante del curriculum degli studenti e che, pertanto, debba essere del tutto accettabile che le Bibbie vengano distribuite agli studenti.
"Nessuno costringe gli studenti a leggere la Bibbia che viene data loro. Siamo d'accordo che non dovrebbe accadere in classe, ma qui penso che si stia reagendo esageratamente. Non capisco perché dovrebbe essere un grande problema", ha detto Ropstad all’emittente,
"Nessuno dovrebbe essere costretto ad accettare o leggere la Bibbia. Ma infatti ciò non sta accadendo. Gli studenti che non la vogliono sono sicuro che non la leggeranno o semplicemente la butteranno via, e va bene così", ha aggiunto.
Ropstad, per altro, è anche a favore della distribuzione di letteratura di altre religioni, oltre a quella cristiana.
"In questi giorni per dire distribuiamo opuscoli di diversi partiti, così che gli studenti possano conoscere la democrazia e cosa rappresentino i diversi partiti", ha osservato.
Stoccolma, Svezia - Sputnik Italia, 1920, 18.08.2021
Crisi nella Chiesa di Svezia, battesimi in calo costante e sempre più multiculturalismo
La dottrina cristiana veniva insegnata nelle scuole statali norvegesi come materia obbligatoria per i membri delle chiese luterane. Nel 1997, questo insegnamento è stato sostituito da una materia obbligatoria per tutti gli alunni, in cui il cristianesimo, le altre religioni e tutte le visioni del mondo secolari, vengono insegnate su base paritaria.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала